Ti trovi qui:Portale/Visualizza articoli per tag: Catanzaro

Donna Clotilde Racconta - Capitolo XIV

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Totò a Fimmina...!

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

I nostri tre vecchietti sono seduti, come al solito, sulla solita panchina dei soliti giardinetti di Piazza Prefettura.
Sono in religioso silenzio: ciascuno osserva, attento, la propria area di sorveglianza.
Ojia fa caddhu!” si lamenta ad un tratto il nostro amico don Ignazio Calò.
Aviti ragiùna!” ammette don Vincenzino e, levato un fazzoletto dalla tasca dei pantaloni, si deterge lentamente il sudore dal collo.
Silenzio. [...]                                                                                                                                            

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo XIII

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Donna Clotilde e il Criceto di Robertino

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Nu sùricia!!” corre urlando per casa Rosina Cannistrà, la mia domestica, “Nu sùricia donna Clotì…c’è nu sùricia ‘ntà casa!!!
La blocco allarmata.
"Che c’è Rosina?” le chiedo “Calmatevi…calmatevi…per carità!!”
Ntà casa c’è nu sùricia signò!” insiste estremamente agitata.                                                                                                                                                   

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo XII

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Totò Crielli

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Cchì faciti donn’Ignà?” chiede don Mimì all’amico che, seduto accanto a lui, gira improvvisamente il viso dall’altra parte.
’On viditi cù sta passandu?!” risponde senza guardare l’amico.
Cui…? Cui…?” si guarda intorno don Mimì.
Totò Critelli…don Mimì ‘on vi faciti vidira cà cu sapa cchi ni po’ succedira!!!” aggiunge don Vincenzino.      
                                                                                                                                             

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo XI

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Natale da Donna Clotilde

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

E’ tutto pronto per i miei ospiti. Li stupirò.
La tavola è apparecchiata alla perfezione: tovaglia natalizia (comperata in Via Frattina) blu con stampe di agrifoglio in verde, rosso e oro, qualche macchia bianca simula fiocchi di neve. Al centro, su un disegno delizioso di stelle di Natale rosso e oro, ho creato un centro tavola splendido con nastri, candele e rami di pino.      
                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo X

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Donna Clotilde e la Dieta Natalizia

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Oggi mi sono alzata per tempo perchè ho molte cose da fare: si avvicina il Natale e ho in mente di invitare tutti nella mia nuova casa. E’ il primo anno che mi sono trasferita qui a Catanzaro e ci terrei molto ad averli tutti a pranzo da me il 25.
Credo che sia importante, per prima cosa, cominciare con una dieta appropriata: vorrei essere “a tiro” quel giorno, snella ed elegante.      
                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo IX

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Il Racconto di Cecè

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Sento suonare alla porta. Sarà Cecè?  Me l’auguro! Ho il lavandino della cucina che perde da ogni parte, mi aveva promesso che sarebbe venuto stamattina, sono le 17 e ancora non si è visto. 
Apro la porta.
Bbongiorno donna Clotì!!” - E’ lui! Sono salva!!
Cecè mio è da stamattina che vi aspetto!! - mi lamento irritata - non sono riuscita nemmeno a rintracciarvi sul cellulare!
Aviti ragiùna signò… mi scordàvi ppemma l’appìccicu!” si giustifica.
Non entro nei particolari. È scordatello, ma è bravo e mi conviene soprassedere, così... soprassiedo:  oggi come oggi è così difficile trovare un idraulico come si deve!      
                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo VIII

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

I Vespasiani

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Don Vicenzì, duva ghiàti? - chiede don Mimì all’amico che accenna ad alzarsi dalla panchina dei giardinetti di Corso Mazzini.
…cchì mu diciti a fara?...haju ‘e ghjra a lu cessu!
Passau già menzz’ura?? -  si meraviglia don Ignazio.
…e ppecchì? - chiede don Vincenzino.                                                                                                                                                                                                                                                          

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo VII

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

A Teatro con Memè

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

-Siii!- Rispondo al telefono.
-

-Ciao Memè! No, No! Ero sdraiata di là…-
-
-ERO SDRAIATA DI LA’!- urlo.. E’ una cara ragazza , ma un po’ dura d’orecchi.                                                                                                                                                                                               

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Donna Clotilde Racconta - Capitolo VI

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

I Strisci Blu e u Trafficu

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

…e Don Vincenzino?” Chiede Don Ignazio avvicinandosi a Don Mimì che è seduto, come di consueto, sulla solita panchina.
Assettatevi Don Ignazzu! Don Vincenzu ojia ‘on vena pecchì ava ‘a comunione do niputa!
Ah!” Don Ignazio alza la testa in segno di assenso.
Silenzio.
I due guardano distrattamente il continuo via vai della gente su Corso Mazzini.
Cchì tempi!!” Comincia a lamentarsi Don Ignazio.      
 

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...                                                                                                                                                                     

Donna Clotilde Racconta - Capitolo V

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/lucia/donna-clotilde.jpg

Testo Originale (con dialoghi in Dialetto Calabrese)

Torniamo adesso dalla nostra donna Clotilde che, ormai arrivata a Catanzaro, sarà ospite della zia Gegè e della sua figliuola Memè.

Ecco la zia Tonina bardata con le sue innumerevoli chincaglierie di bigiotteria che, ai piedi della scaletta del pullman, sta ansiosamente aspettando che io scenda...      

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 5 di 6

Visitatori

Oggi 20

Ieri 105

Questa Sett. 125

Questo Mese 20

Da Sempre 437203

Vai all'inizio della pagina