Stampa questa pagina

Filippino Lippi e Sandro Botticelli in Mostra

  • dimensione font

Filippino Lippi e Sandro Botticelli nella Firenze del 400

http://i673.photobucket.com/albums/vv98/kyriake/Calendario-ottobre11_006big.jpg

L’autunno d’arte nella Capitale, si arricchisce con una meravigliosa mostra dedicata a due grandi Artisti della pittura: “Filippino Lippi e Sandro Botticelli nella Firenze del 400”.
Inaugurata il 5 ottobre 2011, sarà visitabile fino al 15 gennaio 2012, presso le Scuderie del Quirinale.
Una mostra volta a porre a confronto i due Artisti e i loro percorsi che si sono incontrati e scontrati.
Due personalità forti, il maestro Botticelli e il suo allievo Filippino Lippi; due destini diversi, il primo famosissimo oltre la sua scomparsa, e il secondo celebre in vita e meno noto del maestro, dopo la sua morte. 
Un Lippi che da garzone di bottega del Botticelli, ne diventa allievo e, poi, rivale.
Una figura, la sua, riscattata dalla critica moderna che ne ha evidenziato lo spessore, ridonando all’Artista e alla sua Opera, la giusta e meritata importanza.
La mostra, curata da Alessandro Cecchi e con la collaborazione Polo Museale Fiorentino, del Fondo Edifici di Culto e grazie al contributo di associazioni private come "Friends of Florence”, propone ben 21 capolavori di Filippino Lippi e la possibilità di un confronto con Botticelli, del quale sono presenti alcune opere, tra cui la famosissima “Adorazione dei Magi”.
Su Botticelli si segnala, nel percorso in mostra, una sua singolare interpretazione come narratore, con le illustrazioni del Boccaccio, della Bibbia e di Dante.
Un’occasione unica per scoprire o riscoprire Filippino Lippi nella città, Roma, in cui ha studiato le antichità e lasciato il ciclo affrescato della cappella Carafa .
Corredano la mostra,una serie di incontri d’approfondimento, organizzati dalle Scuderie del Quirinale, che tratteranno i temi fondamentali della mostra e che potete trovare cliccando qui.

 

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!