Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Letteratura/La vicenda di Medma in un saggio postumo di Italo Galasso


La vicenda di Medma in un saggio postumo di Italo Galasso

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/galasso.jpg

Dobbiamo essere grati alla famiglia e al Comune di Nicotera se, sia pure in ritardo, è stato assolto in maniera nobile, il debito di gratitudine ed affetto che si aveva verso un’eccezionale figura della terra calabra, rapito nel fiore degli anni alla vita, agli affetti, agli studi e alle speranze d’affermazione. 
Mi riferisco ad Italo Galasso, nato a Nicotera nel 1918 e spentosi nell'anno 1942, lasciando una notevole produzione della quale finora hanno visto la luce uno splendido saggio storico-archeologico su Medma e una raccolta di poesie che lo collocano nella famiglia dei Costabile, dei Berardelli, dei Murmura, dei Belcaro e di altri poeti di Calabria che come lui sono stati rapiti dalla morte nell'appena iniziato meriggio della loro vita. 
Sulle radici sentimentali e culturali delle sue composizioni ha scritto anche Giuseppe Neri. Alle sue pagine rimandiamo pertanto chi voglia iniziarsi al godimento della produzione letteraria del giovane canzoniere nicoterano. (Leggi in ‘Procellaria’, 1980, n. 1, pp. 22-30).
Quanto, invece, al saggio su Medma - per la delicatezza e l’importanza del tema, per la molteplicità dei dati raccolti, vagliati e discussi, da quel giovane eccezionale, per la ricchezza dell’apparato bibliografico - mi è consentito riferire il suo godimento nella lettura dell’avvincente indagine, presentata con autorevolezza da un nicoterese illustre quale Raffaele Corso. 
Un ampio meditato intervento sul libro non tarderà ad apparire. Mi sia concesso, intanto, esprimere la festa dell’anima che ha rappresentato per me e per la rivista (che Italo avrebbe apprezzato), questo ritorno tra noi di uno degli spiriti più puri della nostra terra così provata dalla storia - a volte involontariamente ingiusta - verso i suoi figli migliori.                                                                                                                                                                                              
Agostino Caiati

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!
Nota: le immagini adoperate nell'articolo sono prese dalla rete, il Copyright copre pertanto unicamente il testo scritto.  

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 44

Ieri 97

Questa Sett. 598

Questo Mese 1665

Da Sempre 339569

Vai all'inizio della pagina