Ti trovi qui:Portale/Cinema/Film/Tron e Tron Legacy


Tron e Tron Legacy

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/gogeta/Tron-Tron_Legacy/t/t_Tron_1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/gogeta/Tron-Tron_Legacy/t/t_Tron_Legacy_2.jpg

Con la splendida colonna sonora - creata del duo parigino Daft Punk - nelle cuffie da tutto il pomeriggio, sono arrivato alla conclusione che la mia prossima recensione doveva assolutamente riguardare uno tra i film migliori dell'ultimo anno... Ok, già che ci sono parto dalle origini presentandovi due film che rivoluzioneranno il vostro/nostro modo di concepire la rete: Tron e Tron Legacy.
 

I Personaggi di TRON: 

  • Kevin Flynn/Clu (Jeff Bridges)
  • Alan Bradley/Tron (Bruce Boxleitner)
  • Ed Dillinger/Sark (David Warner)
  • Lora/Yori (Cindy Morgan)
  • Dr. Walter Gibbs/Dumont (Barnard Hughes)
  • Ram (Dan Shor)
  • Crom (Peter Jurasik)
  • Peter/Ufficiale di Sark (Tony Stephano)
     

I Personaggi di Tron Legacy:

  • Kevin Flynn/Clu 2.0 (Jeff Bridges)
  • Sam Flynn (Garrett Hedlund)
  • Quorra (Olivia Wilde)
  • Alan Bradley/Tron/Rinzler (Bruce Boxleitner)
  • Castor/Zuse (Michael Sheen)
  • Edward Dillinger, Jr. (Cillian Murphy)
  • Jarvis (James Frain)
  • Jem (Beau Garrett)
  • Rinzler (Anis Cheurfa)
     

Trama di TRON: 

Kevin Flynn, giovane e geniale programmatore di videogame, viene truffato da Ed Dillinger che fa passare per suoi alcuni videogiochi del nostro protagonista, per poi diventare direttore di una delle più potenti società di informatica, La Encom.

Per dimostrare la veridicità della truffa ai suoi danni, Flynn si troverà costretto, assieme ai due amici di sempre Alan e Lora, ad intrufolarsi all'interno della Encom per recuperare delle informazioni, protette dal megacervellone MCP (Master Control Program, un sofisticato software di intelligenza artificiale).
Un volta all'interno del mondo digitale, Flynn si rende conto di trovarsi in una realtà in parte molto simile alla nostra, ma al cui interno regnano le leggi dell'informatica ed i personaggi si comportano esattamente come programmi che eseguono le operazioni per le quali sono stati creati.
In questo mondo gli essere umani sono detti I Creativi e vengono visti come delle divinità. Qui Flynn incontra Tron (con le sembianze di Alan), il quale si batterà per proteggerlo dall'MCP (con le sembianze di Dillinger) che riconosce nella figura di Flynn solo un nemico pronto a togliergli il potere con il quale tiene sotto controllo tutto il suo mondo.
Non ci resta che scoprire se colui che combatte per I Creativi e Flynn riusciranno a salvarsi dal potente MCP e a restituire la libertà alla rete.
 

Trama di Tron Legacy:

Kevin Flynn oramai scomparso nel nulla da anni, ha lasciato la direzione della sua società - fondata sulla libertà di una civiltà utopica - la Encom, nelle mani del consiglio d'amministrazione che ne ha fatto una società con fini di lucro... Ma Sam figlio del compianto Kevin non la vede proprio cosi...

Infatti, non ancora pronto a prendere le redini della direzione, Sam inventa spesso nuovi modi per mettere in ginocchio e ridicolizzare la Encom
Sam, dopo una notte in galera a causa di un'ennesimo attacco alla società, riceve la visita di Alan - il vecchio collega e amico del padre - che afferma di aver ricevuto una chiamata sul cerca-persone, direttamente dalla vecchia sala giochi di Kevin.
Insospettito Sam si reca alla sala giochi. Dopo una breve ricognizione si ritrova davanti al videogioco di Tron - con il quale spesso giocava con il padre - e si accorge di un passaggio dietro il muro: una volta dentro Sam attiva per sbaglio un laser che lo smaterializza, trasportandolo all'interno di un mondo totalmente digitale.
Qui avrà inizio la sua avventura in un mondo nuovo.... ma questo universo riserverà mille sorprese al giovane Flynn...
 

Recensione di Tron: 

Nell'82 avevo circa 1 anno e non potevo certo apprezzare, ma immagino che per l'epoca TRON fosse innovativo e all'avanguardia tanto quanto il suo successore.

Sapendo dell'uscita del secondo capitolo, mi sono subito affrettato a trovare il suo padre biologico; Sapendo che mi sarei trovato davanti un film di un altra epoca, sono rimasto sconcertato nel constatare quanto innovativa fosse questa pellicola già allora. Certo la tecnologia utilizzata risulta piuttosto rudimentale, ma se pensiamo che all'epoca la rivoluzione informatica e tecnologica dei giorni nostri era distante anni luce, ci renderemo facilmente conto di essere di fronte all'opera di un visionario.
Se risulta intrigante l'idea di trovare all'interno della rete un mondo simile al nostro, lo è ancor di più il poterci entrare dentro interfacciandosi con gli altri programmi quasi fossero altre persone. Naturalmente a fare da padrone a questa realtà è il Videogame TRON, con le sue sfide nell'arena e le corse in con i motocicli. :cool: 
Insomma sicuramente dovete dare una sbirciatiana a questa perla d'altri tempi, spero ne apprezziate le peculiarità futuristiche, per poi rimanere sbalorditi vendendo il secondo capitolo. Buona visione.
 

Trailer di TRON: 



Trailer di Tron Legacy:

Mi fermo a soli due trailer altrimenti riempio l'articolo :sbav...


 

Recensione di Tron Legacy:

Futuristico, psichedelico, fantascentifico: questo film è tutto questo e molto altro ancora..

Storia accattivante e intensa che riprende gli avvenimenti del primo capitolo con un Jeff Bridges - sempre nei panni di Kevin Flynn - più che superlativo, affiancato dal bravissimo Garrett Hedlund nei panni del figlio Sam, oltre che da una stupenda e quanto mai bravissima Olivia Wilde (Quorra un affascinante e innovativo essere della rete di Tron).
La storia, farcita della splendida colonna sonora del duo parigino dei Duft Punk, rende l'atmosfera carica di elettricità e coinvolgente oltre ogni limite, trasmettendo emozioni palpabili come oramai difficilmente accade con le pellicole in circolazione.
Con effetti speciali sopra le righe, l'interessantissimo gioco di luci - su sfondi per lo più neri - si sposa benissimo con la cornice tutt'intorno. A questo si aggiunge la genialità dei mezzi di trasporto (come gli immancabili carrarmati o le stupende moto :cool: ), le imponenti torri di controllo volanti, gli alianti da volo, le astronavi o i jet... :wow 
Ciò che lascia sbalorditi è come idee di 30 anni fa - riutilizzate e modernizzate - siano ancora capaci di dare così tanto al mondo del cinema.
La Disney è riuscita in un vero e proprio upgrade della prima è piuttosto BASIC (scusate il gioco di parole ;)) versione di TRON del 1982.
Non vi resta che correre a vederlo perchè - garantito :ok - non ne rimarrete delusi!!!
 

Piccole Perle dalla Rete di TRON: 

  • Il termine Tron identifica un comando del linguaggio BASIC, contrazione dei termini TRace ON, impiegato per la ricerca di errori nelle linee di un programma. L'effetto del comando è di mostrare a schermo, in tempo reale, le linee di codice mandate in esecuzione, permettendo di tenerne traccia;
  • Il regista Lisberger non era a conoscenza dell'esistenza del comando Tron, e che il titolo era più semplicemente derivato dalla contrazione di elecTRONics;
  • Tim Burton - allora agli inizi della sua carriera - contribui alla creazione della animazioni;
  • Nel film si trovano camei di personaggi dei videogiochi (es. Pac-Man) e dei fumetti Disney (es. Topolino);
  • Gort Klaatu Barada Nikto - frase visibile sul poster nel divisorio del box all'interno della postazione di Alan durante l'incursione alla ENCOM - è un chiaro riferimento al film Ultimatum alla Terra;
  • L'ambientazione virtuale è costituita da immagini in wireframe, filmate su fondo nero su pellicola 70 mm (il doppio del normale), così i mezzi di trasporto come le memorabili motociclette, allora impossibile rappresentarle in forma solida o rendering digitale. Gli attori, interpreti dei personaggi virtuali, sono filmati in bianco e nero. Il lavoro di coloritura delle linee, di campitura dei piani e dei solidi, veniva effettuato a mano in post produzione, da una squadra di novanta artisti da Taiwan, accreditati con ideogrammi cinesi nei titoli di coda;
  • Tra gli animatori appare il fumettista francese Jean Giraud il cui  è Moebius;
  • Sei nomination ai Premi Oscar del 1982, peccato non ne abbia conquistata nemmeno una :(;


Piccole Perle dalla Rete di Tron Legacy:

  • Walt Disney Pictures ha incaricato la scrittura della sceneggiatura a Edward Kitsis e Adam Horowitz per il seguito, annunciando anche la  per una trilogia;
  • Tron Legacy: 3 milioni e mezzo di dollari con le anteprime della mezzanotte - record per le sale IMAX;
  • Con l'uscita nelle sale di questa pellicola non poteva di certo mancare la sua versione ludica è stato pubblicato infatti il 7 dicembre 2010 per tutte le piattaforme di gioco Tron: Evolution ;
  • Nel gennaio 2011 viene pubblicato, inoltre, l'adattamento a fumetti del film, edito da Marvel Comics;
  • La Digital Domain è stata incaricata della realizzazione degli effetti visivi. Per il film è stata utilizzata la più alta tecnologia digitale che ha permesso di ottenere effetti speciali unici;
  • Daft Punk, compositori della musica del film, fanno un cameo nella pellicola: sono i dj del locale di Castor;
     

Colonna Sonora di Tron Legacy:

  • Overture 2:28
  • The Grid 1:37
  • The Son of Flynn 1:35
  • Recognizer 2:38
  • Armory 2:03
  • Arena 1:33
  • Rinzler 2:18
  • The Game Has Changed 3:25
  • Outlands 2:42
  • Adagio for Tron 4:11
  • Nocturne 1:42
  • End of Line 2:36
  • Derezzed 1:44
  • Fall 1:23
  • Solar Sailer 2:42
  • Rectifier 2:14
  • Disc Wars 4:11
  • C.L.U. 4:39
  • Arrival 2:00
  • Flynn Lives 3:22
  • Tron Legacy (End Titles) 3:18
  • Finale 4:23

Scene e Immagini Tratte da TRON: 


Scene e Immagini Tratte da Tron Legacy:

Un omaggio dalla Marvel:

Beh vi ho raccontato praticamente tutto di questi due film: ora non resta che capire come si muoverà la Disney in merito ai successivi capitoli.. :roll: 
Un saluto da Omnicomprensivo.it e buona visione :pop:.

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 57

Ieri 199

Questa Sett. 730

Questo Mese 2253

Da Sempre 374358

Vai all'inizio della pagina