Ti trovi qui:Portale/Cinema/Film/Paranormal Activity - La Saga


Paranormal Activity - La Saga

   

Questa volta vi stupiremo con una tripletta che potrebbe da un lato lasciarvi inchiodati alla sedia :eek, dall'altro potrebbe indurvi a fuggire a gambe levate in preda al panico :shock: per una delle migliori trilogie horror degli ultimi tempi. Vi presento con inebriante terrore: Paranormal Activity - La Saga.

I Personaggi:

Capitolo 1

  • Katie (Katie Featherston)
  • Micah (Micah Sloat)
  • Sensitivo (Mark Fredrichs)
  • Amber, l'amica di Katie (Amber Armstrong)

Capitolo 2

  • Daniel Rey (Brian Boland)
  • Kristi Rey (Sprague Grayden)
  • Ali Rey (Molly Ephraim)
  • Katie (Katie Featherston)
  • Micah (Micah Sloat)
  • Hunter Rey (William Juan Prieto)
  • Jackson Xenia Prieto: Hunter Rey
  • Seth Ginsberg: Brad

Capitolo 3

  • Katie grande (Katie Featherston)
  • Kristi Rey grande (Sprague Grayden)
  • Katie bambina (Chloe Csengery)
  • Kristi Rey bambina (Jessica Tyler Brown)
  • Julie (Lauren Bittner)
  • Dennis (Christopher Nicholas Smith)


Trama: 

Capitolo 1

Katie e Micah, fidanzati e da poco conviventi, iniziano ad essere testimoni di strani fenomeni nella loro nuova casa. Micah appassionato di videotape - e quindi in possesso di un videocamere professionale -, decide in accordo con Katie di scoprire la provenienza degli eventi... [...]

Capitolo 2
Kristi, sorella maggiore di Katie, sposata con Daniel insieme ai figli Ali e Hunter si troveranno dopo una giornata passata fuori casa, di fronte alla loro abitazione devastata come fosse stata preda di vandali... [...]

Capitolo 3
Terzo e per ora ultimo capitolo della serie mostrerà gli eventi accaduti ancora prima del secondo capitolo.
Katie e Kristi ora bambine si troveranno ad affrontare un demone quanto mai forte e inferocito... [...]

Recensione: 

Capitolo 1 - Capitolo 2 - Capitolo 3

Probabilmente la miglior trilogia horror mai vista, come i suoi predecessori e non - ESP, Rec 1 e 2, The Blair Witch Project...

La tecnica della telecamera a mano, usata per immedesimare lo spettatore e farlo sentire al centro dell'azione, risulta essere sempre una scelta molto azzeccata, sopratutto per titoli horror.
Impressionante il grande lavoro fatto, con il limitato budget a disposizione sopratutto nel 1°capitolo e interessante anche l'aumentare delle capacità del demone come se quest'ultimo ottenesse una "consapevolezza" maggiore nel 2°capitolo e invce nel 3°, essendo agli esordi della storia fosse al pieno del suo potere, che però si affievolisce con gli anni di inattività che passano quando si arriva al 1°capitolo in cui le ragazze sono oramai adulte.
Certo purtroppo nonostante i mille elogi che questi 3 capitoli si meritano, hanno anche i loro difetti più o meno discutibile, in quanto come spesso accade per film girati con questa tecnica, cercando di mantenere lo spettatore partecipe dell'azione si incappa in scelte - a dir poco assurde - fatte dai protagonisti  che invece di prendere un fucile, un bazooka, anche solo una mazza chiodata, affrontano il nemico (paranormale magari) a mani nude e con la telecamere sempre accanto, allora - da appassionato del genere - rimango allibito :confused, deluso :tr: per l'ingenuità della cosa - che risulta palese anche ad un bimbo -.
C'è infine da aprire una piccola parentesi sul 3°capitolo, che a mio parere utilizza tutti i più giusti trucchetti :twisted: per far saltare lo spettatore dalla sedia, cosa che ho particolarmente apprezzato (sopratutto quando girandomi, durante la visione, ho colto Marco che si copriva il visa :lol:) poiché tiene lo spettatore sempre in tensione anche quando la scena non lo richiede.
Rimane comunque il fatto che si tratta di 3 pellicole degne di nota, che meritano di accompagnare una bella serata di Halloween o semplicemente una serata horror estiva tra amici. :pop:

Piccole Perle Terrificanti: 

  • In 72 ore dall'uscita internazionale della pellicola, il film ha guadagnato l'incredibile somma di 80 milioni di dollari;
  • Paranormal Activity 1 è costato solo 15.000 dollari (tra il resto segnaliamo 3500 dollari per la telecamera e 500 a testa per gli attori);
  • La casa usata nel 1°capitolo è quella di proprietà del regista;
  • La troupe era formata solo tre persone: il regista Oren Peli, la sua compagna e il suo migliore amico;
  • Katie e Micah sono stati trovati con un annuncio:
    Cercasi due attori sconosciuti, capaci di improvvisare per lavorare di notte senza sapere quello che accade sul set.
  • Lo stesso Steven Spielberg avrebbe dichiarato di averci messo ben due giorni per vederlo tutto a causa dell'angoscia e della paura che la pellicola avrebbe suscitato in lui :shock:;
  • Sono stato fatto un remake giapponese del 1°capitolo dal nome Paranormal Activity 2: Tokyo Night;
  • Del 3°capitolo sono stati rilasciati dei trailer con scene, che non sono mai apparse nel film.


Trailer: 

Capitolo 1



 

Capitolo 2



 

Capitolo 3



 

Galleria Immagini: 

E' stata una vera faticcaccia :sbav questa recensione, ma per voi questo e altro :ok.
Spero vi terrorizzerete abbastanza durante la visione per aver voglia di tornare poi a commentare insieme a noi qui sulle nostre pagine.
Vi auguro un orrenda visione :pop:.

Alla prox :ok!!!

 

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 55

Ieri 199

Questa Sett. 728

Questo Mese 2251

Da Sempre 374356

Vai all'inizio della pagina