[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 483: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 379: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 379: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/bbcode.php on line 379: preg_replace(): The /e modifier is no longer supported, use preg_replace_callback instead
Leggi argomento - Leggende e realtà nel Perù di oggi - Omnicomprensivo.it
Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

  

Oggi è il 17/06/2019, 23:41

Generici Statici Image Banner 468 x 60

Login  •  Iscriviti


Leggende e realtà nel Perù di oggi

Area dedicata a qualunque vostra opera letteraria...
Regole del forum
In questa sezione trovano posto le opere degli utenti del forum. Ti ricordo che qui (più che altrove) teniamo alla tutela del Diritto d'Autore. Leggi il del forum e il prima di proseguire nella navigazione. Ricorda che non esiteremo a contattare le Autorità competenti in caso di violazione della normativa sul Copyright.
Grazie della collaborazione e buon proseguimento ;)

Leggende e realtà nel Perù di oggi

Messaggiodi Nando Giardini » 19/04/2013, 21:24





LIMA - Elìas disse alla moglie Caty che, essendo la loro terra non estesa e neanche fertile, sarebbe stato opportuno che i loro figli ‘salgan a buscar trabajo’. Partissero a cercar lavoro. Caty si oppose ma Elìas insistette e, alla lunga, finì per convincerla.
Passata la prima luna i giovani decisero di recarsi nella capitale ove il nuovo viceré aveva ordinato di edificare cento grandi chiese adorne d’oro e argento.
A Lima i fratelli dormirono per tre notti in una locanda, distesi presso il camino. Il quarto giorno, prima che sorgesse il sole, i fratelli maggiori si allontanarono lasciando Emiliano al suo destino. Non erano, infatti, più disposti a sfamarlo avendolo fin da piccolo considerato ‘gran tonto e balordo.’
Emiliano, che si era sempre interessato della lavorazione del ferro, trovò un buon impiego e iniziò ‘a produrre cose utili e belle.’ Un giorno, non avendo carbone per la fornace, si recò in montagna per raccoglierne quanto più possibile. Gli capitò di imboccare una strada con pietre levigate e ben sistemate in modo da rendere agevole il cammino. Appena dopo, sotto un albero, trovò un ‘pedazo de oro, brillante y blando’ che raccolse e, non sapendo a chi restituirlo, lo trattenne per sé. La buona stella aveva deciso di stare dalla sua parte. Il giorno dopo si mostrò ai suoi occhi una figura ‘vestida de blanco que parecìa non tocar el suelo’. Era lo spirito dell’Inca venuto a pregarlo di lavorare per lui e diventare custode dei tesori nascosti nel ventre della montagna preservandoli dalla cupidigia dei nemici del popolo.
Emiliano accettò e seguì lo spirito fino ad un precipizio ove si trovava una collina di granito verde. Entrarono ‘en una cueva que estaba llena de oro, plata y piedras preciosas’. Prima di andar via lo spirito Inca disse a Emiliano:
“Qui troverai ciò che serve per il tuo lavoro. Avrai da mangiare e sarai ricompensato per le tue fatiche.”
Emiliano si pose dopo all'opera per mostrare allo spirito le sue doti nel lavorare i metalli preziosi di cui poteva disporre in quantità. Durante il riposo notturno cominciò a sognare oggetti di straordinaria fattura e bellezza che, appena sveglio, riusciva a riprodurre alla perfezione. Lo spirito Inca, tornato dopo due anni, dopo aver avuto conferma delle particolari doti artistiche di Emiliano, lo invitò ad assumere l’incarico di ‘orafo di corte e custode dei tesori dell’impero’. Il giovane accettò ed ebbe in dono una preziosa ‘figurita de oro con ojos de esmeralda.’
Negli anni che seguirono insegnò a cento discepoli addestrandoli al meglio nell’arte orafa.
Oggi - racconta la leggenda - è possibile ammirare nelle chiese e nei palazzi di Lima e Cuzco le opere del figlio di Elìas e dei suoi cento allievi. Altri lavori, altrettanto preziosi e non facilmente imitabili, rimasero nel ventre della montagna ben protette dagli incorruttibili spiriti degli antenati.
Saranno recuperati, dice la profezia, quando il popolo Inca avrà riacquistato la libertà perduta.



Questa e altre storie si possono ascoltare dalla voce delle guide sempre pronte a cogliere l’occasione per informare i visitatori di quanto accadde al popolo inca. Ciò che maggiormente interessa loro è rendere noto al mondo intero il rispetto dei sudditi verso il sovrano di turno oltre all’impegno, solidarietà e laboriosità degli avi. Non scordano altresì di mettere l’accento sul processo di conquista durante il quale gli Inca, ovunque si trovassero, ebbero la peggio. In particolare amano richiamare il tradimento di Francisco Pizarro che poteva contare su 178 uomini e 22 cavalli, e di coloro che s’accanirono sul loro popolo (allora stimato in dieci milioni) che, dopo un secolo, non raggiungeva neanche la decima parte. Senza contare patimenti, soprusi, vaiolo, tifo e gli altri mali sconosciuti che concorsero allo sterminio dell’inca. Si moriva anche per un raffreddore.
E che dire delle vittime per il trattamento disumano nelle miniere d’argento di Potosì e Oruro (nella vicina Colombia) ove gli indigeni erano costretti a portare in superficie, durante tutto il giorno, ceste colme di materiale terroso arrampicandosi su scale di corda e cuoio lunghe decine di metri e con pioli distanti l’uno dall’altro cinquanta centimetri.
Miseria e sradicamento dalle loro terre, migrazioni forzate in distretti minerari e agricoli montani molto distanti, distruzione sistematica del mondo andino nei suoi aspetti originari completano il quadro drammatico del genocidio. Le guide non mancano di ricordare il tradimento ai danni di Atahuallpa durante l’incontro amichevole con Francisco Pizarro ai bagni sulfurei di Cajamarca ove il Figlio del Sole si era recato, per un incontro amichevole, con gli uomini disarmati della sua scorta personale e pochi dignitari. Fu un vile tradimento se si considera che, ad Atahuallpa, era stata promessa la libertà in cambio del suo oro consegnato in quantità tale da stupire gli stessi ‘conquistadores’. Dopo il pagamento del riscatto e la prigionia durata un anno, il Figlio del Sole fu giustiziato dopo essere stato ‘usato’ come arma di ricatto nei confronti del suo popolo rimasto senza guida spirituale. Atahuallpa avrebbe potuto contare su un esercito di settantamila uomini. Era appena uscito da una guerra civile vittoriosa in condizioni di annientare i pochi spagnoli anche se muniti di ‘canne tonanti’. Le cronache tramandate nei secoli aggiungono che, prima di essere garrotato, Atahuallpa fu convertito alla fede cristiana da Fra Vicente Valverde, tenace e ispirato evangelizzatore.



I tentativi del popolo Inca di riconquistare la libertà continuarono fino al 1572, anno in cui fu decapitato Tùpac Amaru - nome assunto da José Gabriel Condorcangui in onore dell’ultimo discendente inca - un anno dopo essersi messo alla guida degli indigeni in lotta contro gli spagnoli. Altre notizie vogliono che Il popolo inca era composto da montanari con centri di potere distribuiti ovunque nell'entroterra.
L'imponente sistema delle Ande, con duplici e triplici catene, attraversava l'impero da nord a sud.
Secondo le notizie tratte dalle scoperte archeologiche è possibile affermare che ben sei furono le civiltà che hanno prosperato per millenni prima che l’Inca s’impadronisse del territorio. Se non esiste conferma storica delle civiltà sconfitte, si deve agli indigeni che manipolarono il ricordo delle altre culture per apparire unici civilizzatori a fronte del presunto vuoto politico trovato al loro arrivo. Per questo motivo non esistono scritti, monete né altro che confermino la traccia storica. A parte i racconti tramandati nei secoli.
Il ricordo degli Inca, in parte confermato dai reperti ritrovati, suggerisce che mossero dalla regione del lago Titicaca, tra Perú e Colombia.
Fin dal 1500 in poi furono volta per volta qualificati discendenti delle tribù di Israele, figli di Kublai Khan, armeni, egizi e cinesi. Peregrinando, arrivarono nella valle di Cuzco ove si insediarono dopo avere sconfitto i possessori della gleba andina. Le tribù esistenti al loro arrivo pare si trovassero allo stesso livello culturale, pur avendo idiomi e modelli mitologici diversi. Dissodavano infatti la terra con gli stessi attrezzi, addomesticavano i lama e coltivavano le medesime piante.
Il merito del popolo di Atahuallpa e di Túpac Amaru risiederebbe nella circostanza d'avere assimilato e fatto buon uso delle altrui culture.

Avatar utente
Nando Giardini
Autore
Autore
 
Messaggi: 189
Argomenti: 181
Iscritto il: 15/12/2012, 17:33
Grazie inviati: 0 volte
Grazie ricevuti: 0 volte
Sesso:

Condividi questo topic sui Social Network:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Twitter Twitter Condividi su Orkut Orkut Condividi su Digg Digg Condividi su MySpace MySpace Condividi su Delicious Delicious Condividi su Technorati Technorati

Torna a Le Vostre Opere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Tag di Ricerca SEO


Copyright © www.OmniComprensivo.it