Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Gastronomia/Cucinare al Caminetto: I legumi


Cucinare al Caminetto: I legumi

http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_1.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_3.jpg

Questa volta mi lancerò (senza paracadute) nella illustrazione della ricetta che faccio da più tempo: i legumi al caminetto. :cool: 
E' una ricetta semplice ma ricca di preamboli. :sar: 

1) Per questa ricetta si usa la pentola di coccio.
Questa pentola si può trovare facilmente nei mercatini e anche nelle agrarie, quindi non ci sono problemi a comprarla e ricomprarla e ricomprarla. :eek Infatti se non la si usa con le dovute precauzioni (mettere a bagno la pentola di coccio almeno un' ora prima dell'inizio della cottura) se ne rompe una ad ogni cottura!
Consigli per l'acquisto della pentola: nella mia poca esperienza ho potuto notare che le pentole migliori ai fini della cottura sono quelle grezze, ovvero smaltate solo all'interno, quelle totalmente smaltate tendono a formare delle piccole crepe nello smalto che mi da l'impressione di dover trovare piccole schegge nelle pietanze.

http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_14.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_22.jpg

2) Spesso metto legumi misti comprando la busta già pronta, altre volte mi diverto a mescolare insieme diversi tipi di legumi, e ho potuto notare che aggiungere fave secche sgusciate,che si sciolgono durante la cottura dà un tocco in più. Si possono cucinare anche solo fagioli, solo ceci ecc.
In questo caso ho usato legumi misti. :shock: 

3) Altro segreto del quale vi voglio mettere a conoscenza è l'uso dei “curcuci”:  ho fatto una piccola ricerca su internet per trovare un nome che mi assicurasse che chiunque possa capire di cosa parlo.
Ecco i vari nomi: grasul in Romagna; graséi nel piacentino; graso nel reggiano; grasò o  cicioli nel  ferrarese; gréppole nel mantovano e nelbresciano; ciccioli nel modenese; sfrizzoli nel centro Italia; lardinzi, siccioli, cicoli, frittole, sprittoli in Campania; scarafuagli, curcuci, risimoglie, o sprinzuli (frittole, cicoli, ciccioli aggiungo io) in Calabria; frittula in Sicilia; gherda, gerde, jeldao gigiole in Sardegna. Vengono chiamate cìguele in Molise. In Friuli-Venezia Giulia vengono chiamati cicines o fricis nel Vercellese e nel Pavese gratòn (informazioni estratte da Wikipedia). :zzz 
Nel mese di gennaio i curcuci sono facilmente reperibili, io ne compro un poco e li taglio a cubetti di circa quatto cm, poi li congelo e li metto in dei sacchetti da frigo, così da averli pronti per queste preparazioni.

4) E' importante anche preparare il caminetto in modo tale da non far subire una cottura troppo veloce ai legumi.
Per ottenere un risultato ottimale si deve mettete la legna a destra e la brace a sinistra se volete mettere la pentola a sinistra. Oppure mettete la legna a sinistra e la brace a destra se preferite mettere la pentola a destra; non mettete la legna dalla stessa parte della brace ne la pentola nella stessa parte della legna; quindi legna-fuoco, brace-pentola … :roll: basta fate come volete ma mettetela distante dal calore, potete usare il treppiedi per allontanare la pentola dal calore.

E' una ricetta semplice e veloce, basta iniziare a preparare due sere prima mettendo a bagno i legumi e il gioco è fatto.

Ingredienti:

  • ½ pacco di legumi misti
  • curcuci due quadratini di circa 4 cm
  • un poco di pancetta o guanciale tagliata a cubetti
  • una carota
  • una cipolla
  • quattro pomodorini
  • due foglie di alloro
  • sale
  • olio
  • peperoncini piccanti


http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_9.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_12.jpg

Questa quantità dovrebbe essere giusta per una pentola di medie dimensioni.
Come ho già detto prima i legumi si devono mettere a bagno almeno 12-24 h prima (fagioli e ceci richiedono 24 ore) io li sciacquo un paio di volte prima di lasciarli a mollo. :zzz 
Accendete il caminetto e mettete la pentola in acqua per almeno un ora, se avete il coperchio anche quello deve essere bagnato abbondantemente.
Mentre la pentola si bagna pulisco e taglio le carote la cipolla e il pomodoro in pezzi, prendo due cubetti di curcuci dal congelatore e taglio dei pezzi di pancetta. 

http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_6.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_7.jpg

Quando è trascorso il tempo di ammollo per la pentola la riempio con i legumi la cipolla i pezzetti di carota quattro pomodorini tagliati a metà, i due cubetti di curcuci due-quattro pezzi di pancetta e due foglie di alloro, riempio di acqua fino a coprire completamente gli ingredienti N.B. non riempite troppo la pentola perché i legumi durante la cottura "crescono". 
Metto il coperchio alla pentola o in mancanza uso un foglio di carta alluminio a chiudere.
Quindi metto nel caminetto facendo attenzione che la pentola sia lontana dal fuoco vivo.

Porto sempre una brocca con acqua e una “cucchiara” di legno, per mescolare durante la cottura..
E ora preparatevi due uova per la cena, e buon appetito… :wow 
Quando avrete finito di cenare controllate i legumi e eventualmente aggiungete un poco di acqua, e vi guardate un bel film. 

http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_19.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_4.jpg

Angolo dell'ecologia:  :D prima di mettermi alla televisione, avendo il termo camino che produce acqua calda, metto la lavastoviglie che userà l’acqua calda sanitaria prodotta dal termo camino (risparmio su: riscaldamento casa, riscaldamento acqua, ridotto consumo corrente, ridotto consumo di gas). :ok 
Ogni due pause pubblicitarie :furbo (quattro pubblicità per la durata di un film medio :sar: quindi per ogni pausa ci sono cinque spot...concludendo in un film ci sono 20 spot in circa due ore... :perp ) è bene dare un occhiata ai legumi, eventualmente mescolate e aggiungete un poco di acqua, prima di risedervi mettete nel camino lontano dai legumi qualche altro pezzo di legno, mi ri-raccomando i legumi devono cucinare lontano dalla fiamma e a fuoco lentissimo.
Prima di coricarvi controllate che ci sia abbastanza acqua nella pentola, i legumi devono essere coperti, e nel silenzio della notte si deve sentire un sommesso e lento blup blup blup della pentola che bolle. 
Buonanotte. :zzz 
La mattina dopo troverete i legumi pronti! :cuor  

http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_15.jpg http://omnicomprensivo.it/forum/articoli/altri/cristallo/Cucinare_Camino/t/t_Cucinare_Camino_16.jpg

No non ho scordato ne il sale ne olio e peperoncino, datemi tempo.
Quando l'indomani inviterete i vostri amici potete offrire i legumi tal quali o aggiungendo della pasta (io uso gli gnocchetti sardi) come primo o come contorno di una grigliata ovviamente sempre al caminetto.

Quando è il momento di mangiarli si possono riscaldare sia in pentola che nel camino aggiungendo un poco di acqua, il sale lo metto prima di rimetterli sul fuoco.
L’olio lo faccio mettere nel piatto così come il peperoncino che ognuno può mettere secondo le sue personali esigenze e gusti. :cool: 
Dopo aver lavato la pentola e fatta asciugare la potete mettere su una mensola in cucina o nella tavernetta o anche su una mensola del caminetto è un bel soprammobile e più si usa e più fa country.

Ovviamente per fare questa ricetta avete buttato giù la parete del salotto e avete messo uno splendido caminetto? 
NOOOO??!!!
Ah! Ho capito... avete fatto amicizia con la/il tipa/o con casa con camino e vi andrete a piazzare a casa loro con legumi, pentola e valigia?
Non c'è la stanza degli ospiti e non siete così tanto... "amici" :ros: ?
Purtroppo questa ricetta non può essere adattata ai comuni fornelli.
Accontentatevi! Proverò a descrivere: profumo e sapore...

:eek... :wow... :sbav... :cuor!

Un ringraziamento alla mia fotografa e art director di 11 anni: Stella :cuor 
e a Gogeta che gentilmente mi aiuta nella pubblicazione :ok


Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 25

Ieri 99

Questa Sett. 25

Questo Mese 4182

Da Sempre 383121

Vai all'inizio della pagina