Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Cinema/Film/Zio Paperone alla Ricerca della Lampada Perduta


Zio Paperone alla Ricerca della Lampada Perduta

forum/articoli/marco/zio-paperone-f1.jpgforum/articoli/marco/spazio.png

Trama:

Zio Paperone - con i nipotini Qui, Quo e Qua e la piccola Gaia - partono alla ricerca del leggendario tesoro di Collie Baba. Un volo spericolato a bordo di un aereo pilotato da Launchpad McQuack li conduce in Egitto. Purtroppo la spedizione non va come previsto ed un malvagio mago (Merlock) si impossessa di tutto tranne che di una vecchia lampada priva di qualsiasi valore... :pfiu

Ecco ora le parole contenute sul retro del supporto dvd:
Salta su un cammello, afferra una mappa e preparati per un'avventura piena di azione e diverimento con i tuoi amici pennuti preferiti, Zio Paperone, Paperino e i terribili nipotini Qui, Quo, Qua!

Unisciti all'allegra brigata per un'avventura nel deserto egiziano alla spericolata ricerca di un tesoro leggendario. Brividi a non finire per i nostri eroi che vengono inseguiti durante il loro viaggio da un temibile stregone. Quando finalmente i coraggiosi paperi trovano il tesoro nascosto scoprono con sorpresa che tra le gemme preziose si nasconde una lampada magica con...un genio bizzarro e pronto ad esaudire tutti i loro desideri!

Ricco di risate, divertimento, avventura e un cast di adorabili personaggi, "Zio Paperone alla Ricerca della Lampada Perduta" è un imperdibile lungometraggio d'animazione nel classico stile Disney.


Recensione:

Recensire questo lungometraggio è un'impresa quanto mai ardua. Analizzando esclusivamente il lato tecnico e artistico siamo davanti ad un prodotto derivato dalla Serie Tv (di successo negli anni '80) Ducktales - Avventure dei paperi, che si presenta piuttosto fiacco e privo di immaginazione.

L'ambientazione è differente da quella tipica del fumetto che ha reso famoso i "paperi": Paperino è una mera comparsa; Qui, Quo e Qua vivono con il ricco Zio in una lussuosa tenuta dove troviamo personaggi nuovi come Gaia, Tata, Archie o lo spassoso Dijon. Lo stesso McQuack è stato creato appositamente per questa serie.
Scritto da Alan Burnett.
Musiche: David Newman.
Fotografia: Dale Grahn.
Montaggio: Charles King.
Stile grafico ispirato ai comic books con Donald Duck (Paperino) di Carl Barks. Qua e là sembra "scopiazzato" da I predatori dell'arca perduta, ma bisogna tener conto che Spielberg e il suo sceneggiatore L. Kasdan avevano attinto molto dal fumetti di C. Barks.
Nonostante lo scarso successo in sala, il prodotto ha avuto una discreta distribuzione in Home Video (sebbene attualmente sia quasi introvabile) e attualmente è considerato un classico dagli appassionati.

Nota personale:

Cosa piace di questo film? non saprei proprio dirlo... forse le ambientazioni Fantasy e avventurose o forse gli innumerevoli richiami alla saga di Indiana Jones.
Certo però, chi ha passato l'infanzia sognando i personaggi Disney non può che amarlo con tutto se stesso.
Scontato? probabilmente si... fiacco? probabilmente si... ma quando compare Zio Paperone e i nipotini tutte queste cose passano in secondo piano: non siamo più a casa, siamo con loro, come sempre abbiamo fatto sin da piccini.
Non posso dire altro perché non si può analizzare con la mente qualcosa che tocca il cuore e che fa emozionare per i tanti ricordi che è in grado di risvegliare.
Vi lascio quindi con la speranza che questo film vi sappia scaldare e divertire. Come sempre... grazie, Walt Disney... :cuor

Qualche Immagine:


Per vedere altre immagini tratte dal film, commentare o chiedere informazioni, potete usare il nostro forum andando qui...

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 35

Ieri 101

Questa Sett. 300

Questo Mese 2032

Da Sempre 371083

Vai all'inizio della pagina