Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Cinema/Film/I Goonies


I Goonies

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-2.jpg

Cambiamo genere. Dopo aver parlato di commedie classiche anni '50, oggi andiamo più avanti nel tempo, fino al 1985, quando Richard Donner realizzo i Goonies, su sceneggiatura di Chris Columbus, ricavata dal soggetto di Steven Spielberg.
Diventato un classico per ragazzi, il titolo deriva dagli stessi protagonisti, che si fanno chiamare Goonies, in quanto cresciuti in un quartiere di Astoria (Oregon) chiamato "Goon Docks". Non so dire perché ho scelto questo film, so solo che dubito che esista fra di voi qualcuno, nato negli anni '80, che non conosca la storia, non l'abbia visto o semplicemente non ne abbia sentito parlare.
Guardate, in proposito, cosa dice l'autorevole Bad Taste...

C’è un film che unisce vari bambini cresciuti negli anni ’80. Sia se ti chiami Alessandro Aleotti (in arte J-Ax) e sei un musicista del 1972, sia se ti chiami Tahar Rahim, sei nato nel 1981 e di mestiere fai l’attore sofisticato già premiato con il César. Puoi essere nordamericano, italiano, francese o giapponese… ma avrai sempre qualcosa in comune se sei cresciuto nella decade degli ’80. Si tratta di un film hollywoodiano ad alto budget del 1985 prodotto da Steven Spielberg, scritto da Chris Columbus, diretto da Richard Donner e ambientato ad Astoria, una cittadina dell’Oregon collocata sul Columbia River a pochi chilometri dalla sua foce nel Pacifico.

       da BadTaste

Trama (da Comingsoon):

I ragazzini di Goon Docks - tutti li chiamano i "Goonies" - sono in allarme: i maggiorenti del locale club del golf hanno dato lo sfratto ai loro genitori, volendo radere al suolo l'intero quartiere. Durante l'ultimo e un po' malinconico week-end sul posto, uno dei ragazzi scopre nella propria soffitta una antica mappa spagnola, che fu di Willy l'Orbo, un pirata del XVII secolo. Lui e i suoi amici decidono così di trovare ad ogni costo il tesoro che l'Orbo ha seppellito da qualche parte nei dintorni. Così la piccola banda si mette in caccia, penetra in uno châlet che d'estate è adibito a bar e scende nel sottosuolo. Purtroppo, il luogo è anche la base operativa di una losca famiglia composta da Mamma Fratelli e dai due suoi figli, i quali hanno incatenato nella cantina il deforme Sloth, terzo membro della casata. I sette piccoli Goonies dovranno affrontare paure e prove terribili, incontrando pipistrelli e trabocchetti, scivolando in torrenti che sono dei veri "toboga", sempre insidiati e inseguiti dai perfidi Fratelli. Uno dei ragazzi riesce a liberare il gigantesco Sloth e a fare lega con lui. Ma nei sotterranei li attende ancora una mirabolante sorpresa...

Recensione:

Recensire questo film è impresa complessa. Sarò breve. È un classico per ragazzi, anzi, è IL classico per ragazzi. Potrei farvi un paragone letterario con l'Isola del Tesoro di Stevenson, ma non renderebbe l'idea. Chiunque sia nato negli anni '80 ha visto questo film, lo ha vissuto e amato. Un mix di azione, buoni sentimenti e... amici. Già, non saprei come altro descrivere Mikey e gli altri. Sono amici, lo sono da quando ero piccolo, lo sono da quando, per la prima volta, li ho seguiti nei sotterranei della Banda Fratelli. Ero con loro quando hanno rischiato di morire; con loro quando hanno trovato la nave; con loro sono anche ora, che li condivido con voi. 
Potevo avere circa otto anni. Ricordo ancora la videocassetta che, a casa di mia zia, faceva capolino da dentro il videoregistratore. Da quel giorno ho continuato a vedere i Goonies ogni volta che potevo. Non saprei dire con esattezza quante, ma non mi meraviglierei se il numero avesse più di tre zero. E volete sapere una cosa? Ora che sto scrivendo, ho di nuovo voglia di vederlo. Fantasie infantili forse, desideri a mezz'aria.

Il sipario si apre con un inseguimento, e la "Banda Fratelli"...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/banda-fratelli-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/banda-fratelli-2.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/banda-fratelli-3.jpg

Si capisce già da subito dove si finirà. I coprotagonisti sono presentati, i ragazzi lo saranno da lì a breve. Tra battute e gag più o meno divertenti si arriva in soffitta, dove gli occhioni di Mikey si fermano sulla mappa, e con il cambiare della colonna sonora - che si fa più profonda - muta anche la storia, ora coinvolgente e avvincente. Si parte. E quando Mikey dirà "tutto inizia da qui", lo spettatore è già incollato allo schermo da almeno quindi minuti. Si corre veloci, in pieno stile anni '80. Niente effetti speciali esagerati, niente botti, battute scontate o sequenze forzate. Un ingranaggio ben oliato in pieno stile Spielberg (anche produttore), in pieno stile Donner (S.O.S. fantasmi, Arma Letale, Ladyhawke, solo per citarne alcuni).
Non servono medaglioni magici, non serve inventare niente di nuovo. Un po' come una semplice frusta (e un cappello) possono cambiare un archeologo, qui bastano i ragazzi, insieme, a fare la storia. I Goonies sono la storia. Li si segue con piacere, fino alla fine, dove una piccola lacrima accompagna la sequenza conclusiva, quella in cui la barca riprende il mare, salutando la ciurma, e chiudendo la favola. 

Non riesco a dire altro purtroppo. Non sarei capace di criticare l'operato di regista e sceneggiatori, men che meno di parlare male degli attori. Pertando, difettando di una vera recensione (guardate il film e basta :fuoco ), oggi voglio concludere con qualche piccola curiosità, nella speranza di regalarvi frammenti di emozioni perdute...

Curiosità:

Nella scena finale del film, che tutti ricorderete, Data racconta di uno scontro con la “piovra”, animale che però nel film non compare... 


Benché si lasci credere allo spettatore che si tratti di semplici esagerazioni di un ragazzino emozionato che vuole "farsi bello", sappiate che in realtà nel film esteso (intendo prima dei tagli conclusivi), esisteva davvero una piovra, poi fatta sparire. Il video è da tempo disponibile su YouTube. Opinione personale: mai taglio fu più appropriato...


Avete presente la scena in cui arrivano lo sceriffo ed il vice (credo) sulla spiaggia e trovano i Goonies appena usciti dalla caverna? Bene, sappiate che quello di destra è Richard Donner...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/richard-donner-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/richard-donner-2.jpg


L’attore che fa Sloth si chiamava John Matuszak ed era un ex giocatore di football americano, morto per overdose di farmaci (pare sia stato un incidente) nel 1989. Matuszak aveva giocato a lungo negli Oakland Raiders e in una scena del film Sloth ha una maglietta dei Raiders. Erano necessarie ogni volta cinque ore di trucco per dargli la faccia di Sloth. L'occhio sinistro e le orecchie erano invece meccanici e controllati a distanza con un telecomando. Quando Sloth doveva sbattere le ciglia, partiva un conto alla rovescia per sincronizzare l'occhio vero e quello finto. 

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/matuszak-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/matuszak-2.jpg

Ricordate Chunk, l'attore si chiama Jeff B. Cohen e poco prima delle riprese aveva avuto il morbillo. Nella sequenza che segue, se avete almeno un dvd del film - ma anche in una delle foto sottostanti - potrete ancora scorgere dei puntini rossi, segno inequivocabile della malattia...


L'esilarante ragazzino, fa ora l'avvocato. 

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/chunk-oggi.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/chunk-ieri.jpg


La nave pirata di Willy l'Orbo, l'Inferno (Infierno nella versione italiana), era un vero vascello lungo 32 metri, ispirato alla nave di Erroll Flynn nel film Lo sparviero del mare. Alla fine delle riprese fu messa in vendita, ma in mancanza di acquirenti venne demolita. Peccato.

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/nave-pirata-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/nave-pirata-2.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/nave-pirata-3.jpg

Il televisore su cui ragazzi stanno guardando il video di Cyndi Lauper, "Goonies R Good Enough", a casa di Mikey, è stato infilato lì in fase di montaggio: quel video è stato girato dopo la fine delle riprese del film. Molti dei ragazzini si dissero terrorizzati dell'esperienza sul set di quel videoclip, per la presenza di wrestler come André the Giant e Iron Sheik. Altri dettagli sul video potete trovarli qui...


Ricordate il fratello grande di MikeyBrand? Avete mai fatto caso al fatto che Brand è il diminutivo di Brandon? Si esatto... Brandon Walsh.. vi dice qualcosa?

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/brandon-walsh-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/brandon-walsh-2.jpg

Vi state chiedendo che fine ha fatto il cast?

  • Sean Astin è famoso oggi per il Samwise de Il Signore degli Anelli
  • Corey Feldman, cioè Mouth, ha lavorato moltissimo tra gli anni Ottanta e Novanta senza successo. 
  • Jonathan Ke Quan, cioè Data, non recita più e vive in Australia
  • Josh Brolin, cioè Brand, è diventato famosissimo: lo potete trovare in Melinda e Melinda, Non è un paese per vecchi, Milk, il sequel di Wall Street
  • Kerri Green, cioè Andy, ha avuto delle piccole parti in E.R. e Law & Order
  • Martha Plimpton, cioè Stef, è diventata molto famosa nel giro dei musical di Broadway e ha vinto un Emmy per il suo ruolo nella serie tv The Good Wife
  • Anne Ramsey, la mamma della Banda Fratelli, è morta nel 1988, pochi mesi dopo aver ottenuto una nomination all’Oscar per Getta la mamma dal treno
  • Joe Pantoliano, cioè Francis, ha avuto ruoli importanti in Matrix e ne I Soprano
  • Robert Davi, cioè Jake, ha lavorato molto come cantante (e infatti nel film canta l’opera, a un certo punto).
  • Lupe Ontiveros, cioè la povera Rosalita, è stata nominata agli Emmy per la sua parte in Desperate Housewives. È morta di cancro nel 2012.

Se volete un seguito del film (che non c'è mai stato e probabilmente mai ci sarà), potete chiederlo al mondo videoludico, che a più riprese ha visto apparire i Goonies
Dopo un primo platform di Datasoft per Commodore 64 e altri computer a 8-bit (1985, con un remake nel 2010), la palla passò a Konami, che sfornò nel 1986 il suo The Goonies (perFamicom, poi portato anche su MSX, NEC PC-88 e Sharp X1) e l'anno dopo The Goonies II (NES). Quest'ultimo, uscito anche in versione americana e PAL, raccontava del ritorno dei Fratelli, che rapivano gli amici di Mikey e, per una qualche ragione, una sirena di nome Annie.

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-game-1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-game-2.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-game-3.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-game-4.jpg

Molte, moltissime altre curiosità potete trovarle qui...

Da ultimo, vi lascio con qualche foto recuperata dall'evento del 7 giungo del 2015, data in cui i Goonies ha compiuto trent'anni. Ecco un articoletto dedicato: Il fatto quotidiano...
Buona visione.  :cool:

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-3.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-4.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-5.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-6.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-7.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-8.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/marco/2015/film/goonies/goonies-9.jpg
Alla prossima. ;)

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!
Nota: le immagini adoperate nell'articolo sono prese dalla rete, il Copyright copre pertanto unicamente il testo scritto.

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 382

Ieri 96

Questa Sett. 789

Questo Mese 2420

Da Sempre 388233

Vai all'inizio della pagina