Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Transformers Devastation, una gioia per i fan


Transformers Devastation, una gioia per i fan

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/solenero/2015/videogiochi/commander/commander1.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/solenero/2015/videogiochi/commander/commander2.jpg

Da circa un decennio a questa parte, l'immagine che abbiamo dei Transformers è quella imposta sul grande schermo da Michael Bay. Robot enormi, incazzati, a volte ridicoli (e talvolta questi due estremi stridono in un contrasto troppo accentuato e forzato), che se le danno di santa ragione coi Decepticon
D'altronde, gli anni avanzano, e Bay doveva aver deciso che i Transformers degli anni '80 non erano più adeguati, il che ci può stare. 
Ovviamente, tutto ciò ha avuto ripercussioni anche nelle trasposizioni videoludiche, almeno fino ad oggi. 
I ragazzi di Platinum Games, gli stessi della magnifica saga di Bayonetta, devono essere degli inguaribili nostalgici. 
Per questo motivo, il loro Transformers Devastation riprende totalmente il look anni '80, al punto da sembrare di avere per le mani i personaggi del cartoon. 
Tanto per fare un esempio, Bumblebee non è più una aggressiva Chevrolet Camaro, ma un buffo e simpatico Maggiolino.
Devastator non è più un mostro dalle fattezze dubbie, ma si vede che è composto da ruspe e betoniere, e così via. 
Ma se pensate che tutto il gioco si basi solo sul restyling grafico, vi sbagliate di grosso. 
Dopo aver riassunto in due righe la trama, ovvero i Decepticon che vogliono conquistare la terra e gli Autobot che devono difenderla, passiamo al sistema di gioco. 

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/solenero/2015/videogiochi/commander/commander3.jpg

Inizialmente, potremo controllare Optimus Prime (per i vecchietti, Commander) e Bumblebee ma, dopo averli sbloccati, avremo a disposizione Wheeljack, Sideswipe e Grimlock, ognuno con determinate caratteristiche e armi. 
Non dovete aspettarvi però uno shooter puro. Come per Bayonetta, o Metal Gear Rising Revengeance, si tratta di un hack and slash, basato prevalentemente su attacchi in mischia e schivate. 
Combattimenti frenetici dunque, nei quali sarà importante inanellare serie di combo, schivare e poi magari trasformarsi in veicolo per dare il colpo di grazia.
Dopo aver sbloccato il quartier generale (ARK) sarà inoltre possibile potenziare abilità e armi, in un classico sistema di crescita del personaggio, che diventa più potente per adattarsi alle difficoltà sempre maggiori. 
In realtà, è proprio nella difficoltà e nella longevità che si riscontrano le pecche maggiori del titolo. 
Il motivo per cui non è stato pubblicizzato in pompa magna, cosa strana per un titolo prodotto da Platinum Games e distribuito da Activion, non è solo il fatto che si sia trattato di un progetto low budget. 
La durata netta della campagna di gioco si aggira sulle 4-5 ore, ovvero la metà di un titolo standard. 
Se aggiungiamo che non esiste un comparto multiplayer e non c'è la possibilità di affrontare la campagna nei panni dei Decepticon, sono un po' pochine. 
Eppure, le potenzialità per farne un'opera di più ampio respiro c'erano tutte, e a questo punto viene il dubbio che scadenze troppo pressanti abbiano portato a questa scelta. 
Anche perché la crescita dei personaggi, i power up, la lieve componente free-roaming, fanno davvero pensare ad un “vorrei ma non posso”, lasciando l'amaro in bocca. 
Nonostante tutto, il gioco è estremamente divertente, l'azione è frenetica, la grafica in cell shading è spettacolare (sembra di trovarsi di fronte ad un cartoon interattivo) e l'appeal in generale del gioco è davvero alto. 

 

Il consiglio è quello di iniziare dal massimo livello di difficoltà disponibile inizialmente (dopo averlo finito se ne aggiungono altri due), per aggiungere un po' di longevità al tutto. 
C'è anche da dire che, sebbene la durata sia ridotta, lo stesso vale per il prezzo, scelta intelligente.
Disponibile per PS3, PS4, XBOX 360, XBOX ONE E PC, Tranformers Devastation è un titolo divertente, rivolto a tutti, ma che non mancherà di fare la felicità dei fan della generazione uno, ai quali mi sento di consigliarlo senza riserve. 

Voto 8.5
Buon divertimento, alla prossima! :ok

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!
Nota: le immagini adoperate nell'articolo sono prese dalla rete, il Copyright copre pertanto unicamente il testo scritto.  

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 63

Ieri 77

Questa Sett. 215

Questo Mese 1973

Da Sempre 334101

Vai all'inizio della pagina