Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/17 Marzo 1861


17 Marzo 1861

Cara Italia,
Lo so... molti ti stanno facendo una testa così. I quotidiani, la radio, le TV. Ora ci si mette anche il blog!
Lo so... a molti non interessa nulla!
Lo so... molti non sanno neanche di cosa sto parlando!
Lo so... a molti interessa solo perché si può recuperare il giorno che si perde il Lunedì di pasquetta!

Io tutte queste cose non le so!
Volevo capire che dubbi ci sono nel voler festeggiare i CENTOCINQUANNTA anni d... (eh no, non lo dico).
Si sono sentite delle cose come "... si blocca la produzione", anche "... non si può perdere un giorno di lavoro così!". Ho sentito troppo!
Da che pulpito poi, da persone che di lavoro fanno quello di non fare nulla!

Io invece mi godrò il tuo (e dunque il mio) 17 marzo! Darò una piccola festicciola a casa, mangerò uno stuzzichino e costringerò tutti a guardare dei video! Ascolterò l'Inno in varie versioni.
La tua libertà (la mia e la vostra) non è caduta dal cielo. Persone l'hanno conquistata con sacrifici che vanno al di là di ogni immaginazione!
Ringrazio tutti gli eroi che hanno combattuto nel nome della libertà. Ringrazio le madri di ognuno di loro, le mogli, i fratelli, le sorelle... senza dimenticare le donne che hanno combattuto attivamente!
La Libertà per la quale si è combattuto era un ideale. Tutti quelli che risiedono qui devono beneficiarne perché i soprusi che i nostri avi hanno dovuto subire, non siano fatti ad altri proprio nei tuoi/nostri confini!
Guardiamo Paesi, a volte molto vicini, pensando a quanto siamo fortunati a non essere nati lì. Io non mi ritengo fortunato, perché la fortuna è una piccola componente.
Tante cose sono successe dopo quel giorno e non voglio concentrarmi sul prima, del 17 marzo 1861, ma voglio porre l'accento sul dopo.
Da subito la tua strada è stata in salita. Lasciando perdere le propagande, anche se lecite in un contesto festoso, bisogna riconoscere che spesso sei stata martoriata. Ci sono stati i Savoia con la loro gestione folle. Altri li hanno seguiti.
Tanti valori sono stati immediatamente disattesi! Uomini che a volte per tornaconto personale, a volte per incompetenza, a volte per stupidità ti hanno maltrattata. In centocinquanta anni sono successe tante cose! Ma tu sei sempre lì.
Piena di acciacchi, ma più affascinante che mai.
Ti hanno ferita. Attaccata. Detto assurdità in tuo nome!
Ti sei difesa, ti sei rialzata mille volte. Sono sicuro che lo farai ancora mille e mille altre volte!
Altri meglio di me potranno raccontare la tua Storia!
Per questo ti auguro buon compleanno! Te lo auguro cantando a squarciagola il tuo Inno.

Fratelli d'Italia


Lascio i link a dei video che sicuramente infiammeranno gli animi patriottici che sono sopiti in voi!
Dategli un'occhiata! Non sarà tempo sprecato! Forse un pò retorici e con varie omissioni, ma rendono l'idea. Per quelle persone che non si fanno influenzare e guardano ai fatti:
Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5
Parte 6

Per commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 4

Ieri 134

Questa Sett. 916

Questo Mese 3047

Da Sempre 381986

Vai all'inizio della pagina