Ti trovi qui:Portale/Visualizza articoli per tag: Attualità

Fragile idea

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/uibm.jpg

Ognuno di noi ha delle idee, per farle crescere c’è bisogno di impegno, di conoscenza. La tua idea racconta di te, è la tua identità, il tuo sogno. Le idee da sole non bastano. Proteggi la tua idea con marchi e brevetti. Difendi la proprietà industriale, non rinunciare, informati: uibm.gov.it“. E’ questo il messaggio che da qualche settimana, attraverso una campagna di comunicazione ad ampio spettro, viene veicolato dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Il target? Sul sito dell’Uibm si legge: “giovani e mondo dell’istruzione, piccole e medie imprese, cittadini/consumatori, esperti di proprietà industriale.
” L’obiettivo della campagna? “Diffondere tra cittadini, nuove generazioni ed imprese, la cultura della Proprietà Industriale; educare ad un corretto impiego dei suoi strumenti di tutela, quale principale dispositivo di contrasto al mercato del falso, sottolineando inoltre il valore strategico dell’innovazione e della creatività, come chiave competitiva e di rilancio del sistema economico nazionale.” Il contenuto del messaggio? [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Il dissesto ideologico

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/muro.jpg

Venticinque anni fa, narrano le cronache, un muro in cemento armato è crollato per mano dell’uomo. Divideva in due non solo una nazione ma l’intero pianeta, fisicamente e psicologicamente. Qualche giorno fa a Carrara un altro muro è crollato, sempre per mano dell’uomo. Alcuni giunti (costituiti da lastre di polistirolo) avrebbero ceduto, causando l’esondazione del fiume Carrione. Cosa accomuna i due fatti? Il dissesto ideologico.
Le ideologie politiche hanno condizionato per quasi mezzo secolo la vita economica, sociale e culturale dell’intero pianeta. Spesso le confondiamo con i valori, nulla di più sbagliato. Mentre i valori si adattano ai cambiamenti, le ideologie no. Un’ideologia è una rappresentazione del mondo impermeabile al confronto. “Un’avarizia del pensiero… Tutto funziona benissimo fino a quando l’ideologia riesce a conservare la propria impermeabilità al mondo… Se la tempesta degli eventi le rovina addosso fino a farla crollare le persone possono sentirsi crollare con lei: non avendo più comportamenti ortodossi disponibili, si ritrovano a non avere più comportamenti disponibili” come scrive Annamaria Testa.

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/energia.jpg

Enel e Terna, per “verificare le procedure di emergenza del sistema elettrico nazionale”, decidono di sospendere l’erogazione per cinque ore domenica 26 ottobre in 46 comuni della Calabria, compreso il capoluogo Catanzaro.
Mia moglie va nel pomeriggio a far visita a un’amica che abita in uno di questi comuni e ha il marito gravemente malato di sla, vive con l’ausilio di due macchine elettriche. Le dice che ha saputo dell’interruzione per caso attraverso Internet. Nessuno si è preoccupato di avvisarla, non l’ASL che pure ha mandato i macchinari, non il comune, non l’ENEL a cui è stato da mesi segnalato che l’abitazione va tenuta sempre rifornita per esigenze sanitarie, Enel non ha mai risposto. Nessuno ha sentito l’esigenza di avvisare la donna nonchè di fare qualcosa. Per fortuna la signora ha un parente che ha promesso di portarle un gruppo elettrogeno. Mentre riferisce queste cose a mia moglie arriva la telefonata del parente: il gruppo elettrogeno non funziona più. Panico in casa. Senza macchine il malato può morire. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Non accettate candidature dagli sconosciuti

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/giunta-soverato.jpg

Mercoledi 15 ottobre per Soverato è stata una giornata storica. Andrebbe ricordata al pari delle commemorazioni dei caduti per la patria. E’ successo un fatto rivoluzionario di cui nessuno parla se non per gli aspetti marginali. Sono spuntate tre persone, tre giovani con le palle, in un’epoca come quella contemporanea composta per la maggior parte di codardi. Tre consiglieri di maggioranza che, dimettendosi, hanno fatto cadere l’amministrazione dopo soli quattro mesi di consiliatura. Voi direte: che c’è di nuovo? Questi tre ragazzi e la loro integrità.
Nel corso di una conferenza stampa che passerà alla storia della politica calabrese Emanuele Salatino, Vittoria Ciaccio e Gabriele Francavilla hanno spiegato alla comunità soveratese (che se non gli sta dimostrando ostilità e risentimento poco ci manca) le ragioni di una scelta che si è dimostrata invece lodevole e nobile. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/pubblico-privato.jpg

Interesse pubblico contro interesse privato. Per anni ci hanno fatto credere che fossero in contrapposizione e  che esaurissero tutte le possibili opzioni sul campo. E’ stata, in realtà,  una mistificazione perpetrata da compagini politiche falsamente contrapposte che avevano bisogno di una dialettica di scontro su cui imbastire la farsa del dibattito politico. Destra e sinistra hanno assunto posizioni opposte per pura convenienza del caso.

Secondo la morale sinistrofila, interesse pubblico sarebbe tutto ciò che inerisce le aspettative ed i diritti del popolo sovrano. Ciò che incide sui diritti della persona in quanto singolo è interesse privato. Sempre in questa ottica, qui ovviamente ridotta e striminzita, lo Stato sarebbe il tutore dell’interesse pubblico e lo difenderebbe attraverso le sue articolazioni. Lo Stato, dunque, si preoccupa (o dovrebbe farlo) di tutelare gli interessi di tutti. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

L’estinzione della civiltà

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/estinzione.jpg

Cos’è la civiltà? Esiste veramente? Noi occidentali saremmo una civiltà? A pensarci bene si tratta solo di un’invenzione degli esseri umani per differenziarsi da quei “propri simili” considerati inferiori. Perchè più si osservano gli esseri umani e più ci si rende conto che la civiltà è solo un’illusione, un’auto-illusione o una giustificazione, a seconda dei casi.
I fatti che assurgono alla cronaca di ogni giorno ci dicono che la civiltà è una sovrastruttura che abbiamo creato per tenerci a distanza da qualcosa o da qualcuno.
Se così non fosse la nostra civiltà non definirebbe suoi simili extracomunitari e non li rinchiuderebbe in luoghi di detenzione solo perchè hanno provato a spostarsi dal luogo di nascita. Se così non fosse non uccideremmo le donne al termine di una relazione. Se così non fosse non saremmo gli unici animali produttori di rifiuti. Se così non fosse non abbandoneremmo i centri storici e le campagne per andare a vivere in dei loculi di cemento armato, costruiti uno sull’altro. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Domatori e domati nel circo mediatico

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/circo.jpg

Mentre faccio colazione, questa mattina, la tv è accesa su un canale di News 24 h su 24. Un mezzobusto coi baffi, dal nome e dai lineamenti mediorientali, sta raccontando (utilizzando spezzoni di video decontestualizzati) che una fantomatica organizzazione che va sotto il nome di Isis si sta organizzando per attaccare l’Occidente.
Ne parla con grande sicurezza, senza alcun dubbio, come se fosse lì sul posto e li stesse seguendo nei loro spostamenti, i video sono la prova di ciò che afferma, lui conosce intenzioni e strategie dei potenziali nemici dell’Occidente. Noi che ascoltiamo non possiamo che credere alla plausibilità delle sue affermazioni, non abbiamo strumenti per controllare, lui è un giornalista, quindi uno che le società tecnologicamente avanzate hanno messo lì apposta per raccontare i fatti a chi non c’era e non ha potuto verificare di persona. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Se spalassimo i rapporti con la partitica

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/spalare.jpg

A prima vista sembrerebbe il solito film già visto tante volte. La solita alluvione che in autunno da qualche parte avviene sempre e che trascina tutto e tutti a valle per colpa (non della partitica come si vuol comodamente far credere) ma dei residenti che, con la complicità della partitica, credono di poter disporre del territorio a piacimento. E invece questa volta sembra cominciare a spuntare una consapevolezza diversa.
Da quelle immagini che riprendono ragazzi e volontari che spalano il fango e che invitano più o meno civilmente i partitici a farlo (Grillo compreso che, andando a Genova, ha fatto il più grande errore politico da quando è sceso in campo col suo movimento, dimostrando di non aver compreso che il vento è cambiato e che... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Prove tecniche di debolezza

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/5stelle.jpg

Qualcuno sa dare una spiegazione del senso della kermesse del M5S a Roma? A che è servita? Non vi sono imminenti elezioni, se non in pochissime regioni, non vi sono all’orizzonte crisi di governo, Napolitano non le consentirebbe, non sono stati diffusi o proposti nuovi temi o nuove strategie ma sempre la solita solfa. Dunque, di cosa si è trattato? Di prove tecniche di debolezza.
In realtà il messaggio non verbale che è passato, confezionato per i media tradizionali che fino a poco tempo fa erano invisi al Movimento ed oggi invece sono inseguiti e ricercati nonostante le critiche e gli attacchi da parte degli esponenti del movimento stesso, è stato il seguente: “stiamo perdendo consensi, occorre compattare le fila dell’esercito”. Grillo e Casaleggio quando comunicano assomigliano molto al comandante Schettino mentre tenta di raddrizzare la Costa Concordia prima che si schianti sull’isola del Giglio. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Nè reddito e nè cittadinanza

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/reddito.jpg

E’ il cavallo di battaglia del M5S, quello che Grillo e Casaleggio pensano di utilizzare per raccogliere maggiore consenso in campagna elettorale. Si tratta del reddito di cittadinanza, lo strumento di marketing politico-elettorale più vecchio e obsoleto della storia, rivisitato in chiave Cinque Stelle, ma soprattutto quello meno adeguato per convincere gli elettori del Sud, abituati da secoli a riceverlo dai politici di turno.
E’ uno dei pochi temi che restano invariati al variare dei luoghi in cui il M5S presenta delle liste. Il candidato è libero di parlare dei problemi del suo territorio, delle magagne dei politici locali, di tutto quello che vuole ma il reddito di cittadinanza ci deve essere, bisogna parlarne, è come il prezzemolo nella minestra. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 3 di 11

Visitatori

Oggi 24

Ieri 105

Questa Sett. 129

Questo Mese 24

Da Sempre 437207

Vai all'inizio della pagina