Ti trovi qui:Portale/Visualizza articoli per tag: Ambiente

ssssss… è la Calabria

Scritto da Giuliano Buselli

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/sss-calabria.jpg

Lo spot che la regione Umbria sta trasmettendo in questi giorni in tv “sssssss……….è l’ Umbria” mi richiama alla mente, per contrasto e analogia, una regione a me molto cara, la Calabria.
Per contrasto: la regione Calabria ha sempre sbagliato le sue campagne promozionali, ha inseguito gli stereotipi sul proprio territorio (solo mare e cartoline anni ’50)... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Divorzio culturale

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/divorzio/01.jpg

E’ un sabato mattina ventoso quando decido di partecipare alla manifestazione #salviamocapocolonna, promossa tramite Facebook da alcune associazioni di Crotone e dal M5S. L’appuntamento è alle 11.00 presso l’area archeologica dove sorge la famosa colonna del tempio di Hera Lacinia. L’obiettivo dell’iniziativa, come recita l’hashtag è salvare Capo Colonna. Ma la domanda che sorge spontanea all’arrivo è: da cosa?
Dialogando con gli attivisti e ascoltando i commenti dei partecipanti alla manifestazione si ha la sensazione che, come spesso avviene in Calabria, l’attenzione sia concentrata più sui dettagli e sulle procedure burocratiche e istituzionali riguardanti i dettagli che alla sostanza delle cose, e che il rischio sia quello di perdere di vista il cuore del problema. Le proteste di questi giorni sono volte a bloccare (giustamente) la realizzazione di un parcheggio antistante la chiesa... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Nei giardini che nessuno fa

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/giardini.jpg

Qualche giorno prima di Natale sono stato a Rende per conoscere Nadia Gambilongo, presidente dell’Associazione di volontariato I giardini di Eva ed è stato bello scoprire questa piccola ma significativa realtà. Nadia, assieme ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone” di Rende, dall’autunno del 2011, ha iniziato a coltivare le aiuole che circondano il proprio quartiere, una piccola scelta ma anche una grande rivoluzione.
Prima ancora che coltivare le aiuole Nadia e la sua associazione cercano di coltivare buone relazioni con il vicinato, coinvolgendo tutti quelli che desiderano contribuire a rendere più bello il posto dove vivono. E ciò che prima era solo un ricettacolo di rifiuti si è trasformato improvvisamente in uno spazio da vivere, da abitare. L’iniziativa di Nadia, in fondo, non è altro che questo: un invito a riflettere sul concetto di abitare che abbiamo. Sappiamo abitare i nostri spazi domestici, che abbelliamo e rendiamo sempre più chic, ma non sappiamo abitare gli spazi che li circondano. Ci occupiamo molto degli interni e quasi per nulla degli esterni, considerati spazi di tutti e dunque di nessuno. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/oasi.jpg

Qualcosa si muove, anche se lentamente. Ci sono segnali positivi che fanno ben sperare anche nel capoluogo di regione. Ovviamente non provengono dalla partitica ma dalla cittadinanza che, finalmente, comincia a comprendere che occorre rimboccarsi le maniche e pre-occuparsi del territorio nel quale si vive. Sono piccoli segnali ma in grado di determinare grandi cambiamenti. Quelli di cui vale la pena interessarsi.
Dall’esperienza del Kalabrian Kayak Scolacium è nato #kalabrianH2O un gruppo Facebook che conta già 160 membri. “Vuole essere – si legge nella descrizione del gruppo – un omaggio all’Acqua nei suoi tre stati: liquido, solido e gassoso. Questo prezioso e, per alcuni versi, ancora misterioso elemento, è la fonte di vita per eccellenza e merita di essere celebrato, amato e tutelato. Qui gli iscritti potranno manifestare l’amore per l’Acqua pubblicando fotografie, commenti, poesie….E’ intenzione dei promotori organizzare concorsi fotografici periodici, premi letterari, manifestazioni sportive acquatiche ed ogni altra iniziativa che abbia come scopo quello di vivere intensamente... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Torbidi come le acque

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/torbide.jpg

Da qualche giorno la situazione delle acque (marine e potabili) nel quartiere marinaro del capoluogo di regione (Catanzaro) presenta delle alterazioni, alcune certificate altre no. E tutto ciò è avvolto nel silenzio più totale. Non un comunicato proviene dal Comune per fornire chiarimenti alla popolazione sull’andamento delle analisi, non un servizio sui TG e ciò genera confusione, disinformazione.
L’ASP di Catanzaro ha tempestivamente informato il Comune, delle anomalie presenti nell’acqua dei nostri rubinetti, che si è limitato ad emettere un’ordinanza di sospensione dell’utilizzo abbandonando la pratica come si fa con le acque reflue. Molti di noi l’hanno saputo da amici e parenti, con il passaparola.
Nei supermercati è terminata l’acqua minerale, tutti provvedono a risolvere il problema da sè come hanno sempre fatto ma nessuno sente di dover chiedere spiegazioni alle autorità competenti a beneficio della collettività. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

AMBIENTIAMOCI!

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/ambientiamoci.jpg

C’è una pietra in mezzo al bosco dell’Archiforo. È proprio in cima ad un crinale irto ed il bosco se la nasconde geloso. Ci arrivi da sotto e ti sorprende: quale sfida alle leggi della fisica (il cui unico senso è quello di dare a noi, piccoli uomini, l’illusione di comprendere). Pare quasi che una divinità antica l’abbia scagliata dall’alto per celarla agli occhi di chi non voglia intraprendere il cammino tra i rami, un percorso d’anima prima che di passi. 
Non so perchè sia lì. So che c’è.
C’erano persone a centinaia, domenica, nel bosco dell’Archiforo. Ad ogni passo segnavano il confine del mito, sempre più dentro una fiaba che oggi non affascina più. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Una forza della natura

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/forza-natura.jpg

L’escursione di domenica, a Serra San Bruno, vedrà la partecipazione di oltre trenta tra associazioni, imprese, guide, professionisti che lavorano con e nella natura. Non sarà una manifestazione “contro” qualcuno o qualcosa ma “per” il bosco dell’Archiforo e l’ambiente calabrese. Ancora una volta ci concentreremo sulle idee e sui temi e non sulle persone.
Sarà un’occasione per entrare in sintonia con il genius loci di quel meraviglioso bosco. Faremo parlare il bosco che in queste settimane è stato “utilizzato” a nostro piacimento. Qualcuno vivrà questa esperienza per la prima volta, qualcun altro avrà il piacere di riprovarci. In ogni caso servirà per acquisire consapevolezza. Consapevolezza dei luoghi, delle potenzialità degli stessi, della propria identità, del proprio posto e senso nel mondo. Servirà a tutti, agli organizzatori in primis, per comprendere se questo nuovo metodo di dialogo tra gli attori che agiscono sul territorio è possibile. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Politica 3.0

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/politica-3.jpg

Siete fantastici, state aderendo in massa a questa meravigliosa iniziativa che non è mossa da altro se non dall’amore per la nostra meravigliosa terra. Siamo orgogliosi di voi. Per la prima volta imprese e associazioni che operano con e nella natura si uniscono per preservare l’unico vero tesoro sul quale possono costruire un possibile futuro e una possibile economia in Calabria: l’ambiente.
Sta per avvenire qualcosa di nuovo nella nostra regione, lo sentiamo. Ancora prima di partire un risultato l’abbiamo già raggiunto, il comune di Serra San Bruno ha annullato la gara per il taglio degli alberi. Ma non è questo il nostro obiettivo, non è questo il senso dell’iniziativa, se lo fosse sarebbe estremamente riduttivo
Non siamo alla ricerca di uno sconfitto, non sapremmo che farcene, qui bisogna vincere tutti, deve vincere il territorio. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Ripartire dall’ambiente

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/ripartire.jpg

C’è un’ulteriore ragione, oltre a quelle fin qui descritte, che fa propendere per la tutela e la valorizzazione del bosco dell’Archiforo. I ricercatori dell’Università della Calabria, infatti, ci hanno inviato una ricerca, pubblicata nel 2001, dalla quale si evince che nelle abetine di Serra San Bruno vive e si riproduce un Coleottero carabide unico nel suo genere: il Carabus granulatus calabricus.
Pochi sanno che già nel lontano 1988 il Prof. Pietro BrandMayr aveva rinvenuto a Serra San Bruno un esemplare di Carabus granulatus calabricus e, in seguito a quella scoperta, impostava una ricerca sull’ecologia delle popolazioni forestali calabre di Carabus granulatus, svolta poi in collaborazione con la ricercatrice Maria Carmela Algieri tra il 1996 e il 1998 nelle abetine presso Serra San Bruno.
In modo del tutto indipendente un altro ricercatore, Raffaele Spettoli, ne rinveniva due esemplari nelle faggete presso Colle del Monaco, sempre nelle Serre, nell’agosto del 1997 e una serie nel 1998. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Il Genius loci dell’Archiforo

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2/archiforo/00.jpg

Siccome tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare abbiamo deciso di attraversarlo questo mare e di raggiungere il bosco dell’Archiforo per toccare con mano, conoscere, parlare (in questo caso scrivere) con cognizione di causa e diradare dubbi, falsità, pregiudizi, strumentalizzazioni e quant’altro in questi giorni sta riempiendo le pagine dei giornali on e offline.

Nella mia ormai decennale attività escursionistica sulle montagne calabresi non ho mai visto tanti alberi (abeti in questo caso) secolari tutti insieme come in questo bosco. Esemplari maestosi che raccontano di un bosco antico e dunque sacro. “Nullus locus sine Genio” scriveva Servio nel commento all’Eneide, ci ricorda in un suo scritto Francesco Bevilacqua, che tradotto significa “nessun luogo è senza Genio“, dove per genio si intende lo spirito. Se questo è vero in generale lo è ancor di più per il bosco dell’Archiforo. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Visitatori

Oggi 20

Ieri 142

Questa Sett. 291

Questo Mese 3763

Da Sempre 279432

Vai all'inizio della pagina