Le Vostre Opere

Sotto-Categorie

Mar Del Plata

Vota questo articolo
(7 Voti)

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/mar-plata/plata-1.jpg

ARGENTINA - Il temporale si avvicina e, dall'orizzonte, nubi minacciose ci vengono incontro. La Ford Galax di Antonio Arena - imprenditore tessile originario di Filogaso - sfreccia sul primo tratto della costruenda autostrada che congiungerà Buenos Aires a Mar del Plata. L’arteria è agibile per duecento chilometri, ovvero per metà dell’intero percorso. La pioggia, nel settembre appena trascorso, non si è fatta invocare e vasti acquitrini fiancheggiano l'arteria mentre ovunque si mostrano gli ovini travolti dalle recenti piogge torrenziali. Carcasse gradite a tanti uccelli rapaci. Sulla pianura, gli alberi si piegano al soffio del vento mentre migliaia di porteños (si recano a Mar del Plata per fine settimana) hanno preferito il treno. Ecco spiegati gli affollati convogli che, non lungi dal percorso autostradale, ci superano a velocità sostenuta. Intorno, le pianure percorse da centinaia di capi di bestiame e da uccelli dal collo arcuato. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Brasile

Vota questo articolo
(6 Voti)

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/brasile/brasile-1.jpg

SAÕ PAULO -
 La metropoli è sveglia e presto il traffico diventerà caotico. Fondata dai Gesuiti, si è sviluppata velocemente da meritare l'appellativo di locomotiva brasiliana. Mentre gli altri grandi agglomerati urbani - Rio de Janeiro in particolare - dedicano energie e tempo al divertimento e alla ricreazione, la Capitale è impegnata a bruciare le tappe di un rapido sviluppo, a creare moderni quartieri, industrie e mega-strutture commerciali. 
Ho avuto modo di trovarmi qui anni or sono durante la Prima Conferenza dell’Emigrazione italiana in America Latina allorché, per una settimana, i rappresentanti delle forze politiche regionali e sindacali s'incontrarono (e scontrarono) con i delegati dei lavoratori residenti in America del Sud non più disposti a dare credito alle... [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Quel Villaggio Sulla Collina

Vota questo articolo
(6 Voti)

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/villaggio/villaggio-1.jpg

VENEZUELA - Puerto La Cruz. 
“Sono nato in un villaggio che si trova su una delle tante colline della mia terra: le case raccolte attorno a una radura e gli abitanti sempre pronti a darti una mano, a fare quadrato contro le carestie e le insidie dei lunghi inverni. Un borgo tranquillo, non lontano dai boschi della mitica Crotone. Un villaggio ove molte donne vestono sempre di nero in attesa del ritorno dei loro uomini che lavorano in Europa.” 
A confidarsi è Guglielmo Caridi. Mi trovo, infatti, in casa sua dopo il nostro casuale incontro di ieri. 
“Ricordo quando il vento soffiava sulla nostra casa. Come capita ai ragazzi, mi prendeva una paura nera e, per esorcizzarla, prima che mia madre accendesse il lume a petrolio (se mancava il petrolio, le bianche steariche di cera) mi rifugiavo al calduccio del camino che ardeva anche durante il giorno. Ai miei piedi ronfavano i due gatti di casa. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Dal Pollino alle Ande

Vota questo articolo
(9 Voti)

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/pollino-ande/pollino-1.jpg

LIMA. Ad informarmi sulle ultime novità, oltre ai giornali ed alla televisione, concorre Giuseppe Mollo, genitori originari di Alessandria del Carretto, stupendo Comune posto a ridosso del versante ionico del Monte Pollino. Devo la sua conoscenza all'amabilità di Luis Alberto Luciano, dirigente in Buenos Aires d’una società per l’esportazione di manufatti di metallo, adoperatosi, su sollecitazione dell’amico Mario Losardo, per la mia decorosa sistemazione in un hotel in Miraflores a Lima. Gestore di un negozio di profumi in Surquillo, Mollo si rende disponibile con tanta voglia di avviarmi alla conoscenza della metropoli, anche perché il mio impatto con la Capitale non è stato per nulla felice per il furto di cui sono stato vittima. 
Approfitto per visitare i quartieri di San BoraPueblo LibreCallaoRimaBarranco; superare il perimetro della... [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Nel Profondo Noro-Est Argentino

Vota questo articolo
(7 Voti)

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/argentino/argentino-2.jpg

SAN MIGUEL DE TUCUMAN - Gli antichi amici dell'uomo sono la canna da zucchero e i suoi derivati. In India e in Cina, lo zucchero fu sfruttato ancor prima dell'avvento del Cattolicesimo e furono gli arabi a diffondere la preziosa canna nei Paesi del Mediterraneo. 
L'occasione che si presentava, fu subito colta dalla Spagna che, in breve, impiantò industrie saccarifere nelle sue colonie. In particolare a Madera nelle Azzorre, nelle Canarie, Capo Verde e Isole del Golfo di Guinea. Avvantaggiata dalla mano d'opera locale a basso costo. Ciò facilitò l’espandersi delle piantagioni con gran danno per le nazioni interessate alla produzione e al commercio del prodotto (non più remunerativo) che finì per esaurirsi. In Europa in particolare. 
Cristoforo Colombo - Cristobal Colón per i castigliani - introdusse nel Nuovo Mondo la coltura della canna da zucchero che prese piede in Argentina e precisamente nei distretti di Cordoba, Santiago del Estero, Salta e Jujuy. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 7 di 22

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 71

Ieri 384

Questa Sett. 2042

Questo Mese 8666

Da Sempre 412397

Vai all'inizio della pagina