Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Ereticamente.it/Ereticamente.it
Ereticamente.it

Massimiliano Capalbo

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/aspromonte.jpg

Domenica 30 novembre un gruppo di visionari calabresi si è materializzato alle pendici dell’Aspromonte, all’estrema propaggine della regione, per dialogare sensibilmente sulla Calabria e i calabresi. Appassionati, scrittori, agronomi, rappresentanti delle istituzioni, imprenditori, artisti, cittadini. Tutti insieme hanno provato ad immaginare la Calabria che verrà.
L’augurio è che occasioni del genere possano ripetersi con maggiore frequenza. L’augurio è riuscire sempre più frequentemente a spegnere o spengere che dir si voglia la tv (dove si assiste passivamente alla celebrazione del virtuale e all’abbruttimento delle coscienze) per accendere le occasioni di incontro e dialogo (spazi dove costruire e ricostruire la nostra realtà) come quella di domenica. Radunare dei calabresi per parlare di Calabria e per provare ad immaginarla domani non è un’operazione semplice. Non lo è stata fino ad oggi, perchè distratti dal pensiero dominante, perchè la corsa all’accaparramento delle merci ci ha resi più individualisti, perchè circondati... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/beck.jpg

Per chi ancora crede che il potere di cambiare le cose venga dall’alto e appartenga ad alcune persone deputate (in tutti i sensi) a far si che si possa generare, magari per legge, ecco un’altra storia che dimostra come, al contrario, quasi sempre ciò avviene spontaneamente e “dal basso”. Per cambiare quasi sempre occorre uscire dalla zona di comfort nella quale spesso amiamo rifugiarci. E cosa c’è di più rivoluzionario per un musicista che pubblicare il suo nuovo album solo in cartaceo?
Si chiama Beck, all’anagrafe Beck Hansen, è un musicista e cantante statunitense tra i principali esponenti del genere musicale “indie rock” ma, soprattutto, è un eretico nel suo campo, uno che è già entrato di diritto nella storia della musica nonostante non abbia alle spalle quelle grandi carriere che solitamente sono necessarie per riuscirci. E’ l’autore di un album, Song Reader, uscito nel 2012 che per la prima volta non viene pubblicato da una casa discografica ma da una casa editrice. Si, perché Mr Beck ha preferito lasciare che fosse il pubblico a suonare la musica... [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/assolti.jpg

Dopo la sentenza del tribunale di Paola, che ha assolto proprietario e dirigenti dell’azienda Marlane di Praia a Mare dall’accusa di omicidio colposo, lesioni gravissime, omissione dolosa di cautele sul lavoro e disastro ambientale, si grida allo scandalo. Alcuni partiti politici, sindacati e associazioni ambientaliste si dichiarano sgomenti perchè la ricerca dell’ennesimo capro espiatorio non è andata a buon fine.
L’abitudine di noi calabresi è sempre la stessa, quella che da 150 anni a questa parte ci consente di recitare il ruolo di vittime, di ricercare le responsabilità sempre altrove, lontane da noi stessi. Se i proprietari fossero stati condannati molti altri sarebbero stati assolti e ciò che spaventa adesso e che manchi il capro espiatorio su cui riversare tutte le responsabilità di questa vicenda. Quando tutti sono assolti nessuno è assolto. [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

08 Feb 2015, 10:33

Parigi val bene una marcia

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/parigi.jpg

Il 27 ottobre del 2005 Muhittin, un diciassettenne originario del Kurdistan, insieme con i suoi due migliori amici, Bouna di quindici anni e Zyaed di diciassette, per sfuggire ad un controllo della polizia francese si nascose in una centrale elettrica. Solo lui riuscì ad uscire vivo da quella centrale, i suoi due amici morirono folgorati. Mentre Muhittin era in ospedale, per venticinque notti, i giovani delle banlieues misero a ferro e fuoco Clichy-Sous-Bois, una zona periferica di Parigi. Fu quell’episodio a scatenare quella che passerà alla storia come la rivolta delle banlieues."

"Clichy-Sous-Bois è a soli 15 km da Parigi ma è come atterrare su un altro pianeta. Qui due persone su tre sono di origine straniera e una su tre è disoccupata … Muhittin abita in uno dei tanti alveari che rendono famose le periferie. Sessanta metri quadri, sette persone: i genitori venuti dal Kurdistan, Muhittin, le tre sorelle e il fratellino … Viviamo come in un ghetto … [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

06 Feb 2015, 16:44

Fragile idea

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/uibm.jpg

Ognuno di noi ha delle idee, per farle crescere c’è bisogno di impegno, di conoscenza. La tua idea racconta di te, è la tua identità, il tuo sogno. Le idee da sole non bastano. Proteggi la tua idea con marchi e brevetti. Difendi la proprietà industriale, non rinunciare, informati: uibm.gov.it“. E’ questo il messaggio che da qualche settimana, attraverso una campagna di comunicazione ad ampio spettro, viene veicolato dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Il target? Sul sito dell’Uibm si legge: “giovani e mondo dell’istruzione, piccole e medie imprese, cittadini/consumatori, esperti di proprietà industriale.
” L’obiettivo della campagna? “Diffondere tra cittadini, nuove generazioni ed imprese, la cultura della Proprietà Industriale; educare ad un corretto impiego dei suoi strumenti di tutela, quale principale dispositivo di contrasto al mercato del falso, sottolineando inoltre il valore strategico dell’innovazione e della creatività, come chiave competitiva e di rilancio del sistema economico nazionale.” Il contenuto del messaggio? [...]

Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 4 di 21

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 102

Ieri 104

Questa Sett. 521

Questo Mese 2601

Da Sempre 361746

Vai all'inizio della pagina