Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Ereticamente.it/Ereticamente.it
Ereticamente.it

Nando Giardini

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/stagione-ira/copertina.jpg

Bravo per la nobiltà artistica con cui avete saputo recuperarne il ricordo raggiungendo spesso notevole potenza emotiva. Vi sono pagine da antologia da leggere tutte d’un fiato. Leopoldo Jannelli, direttore Terme Luigiane, Guardia Piemontese.

Ho letto il libro con molto interesse anche perché non conosco le vicende che riguardano l’Italia meridionale. Il suo Bocca di Lupo merita la recensione del Comandante Borghese. Aggiungo che è di chiara lettura, umano e soprattutto privo di faziosità. Mi congratulo con Lei e la prego di gradire i miei migliori saluti. Vincenzo Caputo - Accademia delle Scienze di Ferrara. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

03 Apr 2014, 09:19

Italo Galasso poeta

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/galasso.jpg

Vorrei averti conosciuto, carissimo Italo, per meglio intendere il tuo sentire. Non mi resta che immaginarlo il tuo viatico terreno alla ricerca di quanto potesse migliorare il mondo che ci circonda. Tu che riuscivi ad attingere a piene mani dal prezioso scrigno dei sentimenti e dell'umanità che ti era propria. Sono grato all'amico Lillo Naso che, in quel di Nicotera, nel tratteggiare la tua figura, mi ha dato modo di conoscerti meglio e apprezzare la tua poesia. In seguito, la personale... [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

27 Dic 2013, 08:53

Canada

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/canada/can-1.jpg

TORONTO 1990. L’albergo al 225 di Front Street West ha nome [i]Hotel[/i]. Oltre ad ospitare casualmente me, accoglie un Convegno internazionale di psichiatria. Non previsto l'incontro con il dottor Scerbo che partecipa al seminario. Conterraneo di origine e stimato professionista in Buenos Aires, assolve all'incarico di Presidente della Feditalia - Unione Federazioni emigrati italiani - con sede nella Capital Federal argentina. Ci rivediamo dopo alcuni anni dal nostro ultimo incontro in Buenos Aires. La nostra conversazione si sofferma sui nomi dei candidati che saranno in lista nelle prossime elezioni politiche che si svolgeranno in Italia. 
Premesso che l'attuale sistema partitocratico non ha corrisposto alla fiducia che gli italiani all'estero avevano riposto nei loro rappresentanti, Scerbo assicura che, in quanto a candidature, la Federazione fin dal primo momento ha sostenuto la tesi dell’elezione di soggetti residenti nel territorio che interpreterebbero meglio d’altri le problematiche d’interesse collettivo. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/terrorismo/ter-1.jpg 

LIMA - Il vice-presidente del Congresso peruviano - Victor Joy Way - rispondendo a una domanda dell'opposizione, informa che i terroristi che si sono arresi negli ultimi anni ammontano a 4881, in gran parte affiliati a ‘Sendero Luminoso’. L’infiltrazione ha sostanzialmente inquinato vaste aree della nostra società. ‘Sendero Luminoso’ intanto pone [i]un precio a los atentados: tremila dólares a cualquer persona que derribe una torre de alta tensión. Intanto, un’altra cellula eversiva (hanno appena arrestato sedici affiliati) continua a [i]reclutar adeptos y apoyar a la banda maoista. 
Un quotidiano locale, nel commentare il crollo doloso di sei tralicci che ha lasciato senza luce Lima e altre città, informa che il senderista Oscar Ramirez Durant (Feliciano) che guida i rivoluzionari dopo l'arresto di Abimael Guzmán Reino, è impegnato a reclutare elementi della malavita locale allo scopo di compiere il maggior numero di sabotaggi. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/montreal/montreal-1.jpg

Una quinta parte del Canada - ovvero due milioni di chilometri quadrati - è stata promessa all’etnia esquimese INUIT. L’estensione, ben diciassette volte il territorio italiano - comprende la zona orientale del Nord-Ovest e parte dell'arcipelago artico, dalle isole Baffin, Principe di Galles, Regina Elisabetta e Sverdrup. Una nuova patria, infine, dovrebbe nascere per 17.500 residenti, a quaranta gradi sottozero. 
Ottawa, la capitale canadese, ha già concesso il controllo del territorio artico e, entro due anni, dovrebbe concretizzarsi il passaggio di tutti i poteri al popolo INUIT. Ciò avverrà dopo aver posto in cantiere le strutture indispensabili ad agevolare il sorgere della nuova nazione che si chiamerà Nunavut, ovverola nostra terra. L'accordo dovrebbe prevedere il successivo passo verso il definitivo assetto etnico, geografico e politico dell’intero Canada. Non resta che chiedersi: quale sviluppo avrà la costituenda immensa entità territoriale Inuit senza la certezza di poter contare su una classe dirigente indigena in regioni contraddistinte dal diffuso analfabetismo e da lingua parlata che ha migliaia di anni di vita, ma tradizioni scritte quasi inesistenti? [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 5 di 21

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 89

Ieri 100

Questa Sett. 700

Questo Mese 2399

Da Sempre 355169

Vai all'inizio della pagina