Ti trovi qui:Portale/Un Po’ di Tutto/Ereticamente.it/Non firmate: i nuovi usi del social bombing


Non firmate: i nuovi usi del social bombing

Scritto da Giuliano Buselli

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/2015/usi.jpg

Lo chiamano socialbombing, ma lo usano ormai anche i padroni delle multinazionali. Così, Firmiamo.it, sta facendo circolare un appello a firmare una petizione per chiedere al governo americano di rendere obbligatorie le vaccinazioni in tutti gli stati della confederazione e lo chiede nel modo più subdolo.
Vuoi andare in vacanza in California? Ti chiede. Allora ti informiamo che c’è una epidemia di morbillo e che il governo americano sta pensando di vietare ai turisti l’accesso alla California per non espandere il contagio. Se invece il governo accoglie il nostro appello, allora il pericolo è scampato, potrai visitare la California.
Nessun dato oggettivo, ovviamente, sull’aumento dei casi e nessuna attestazione del proposito attribuito al governo.
Non ti dicono che in USA, non solo in California, è in atto una grande discussione collettiva sull’uso dei vaccini con sostenitori e oppositori, non ti dicono le ragioni degli uni e degli altri. Vogliono solo strumentalizzare il tuo desiderio di visitare la California e ti chiedono di prender parte a favore di Big Pharma.
E’ questo infatti che oggi si dibatte in USA: chi decide della salute dei cittadini? I cittadini o Big Pharma attraverso lo Stato? Ecco allora che dove non arriva il marketing e la pubblicità viene chiamato lo Stato. E’ la prima tappa per arrivare a imporre per legge le cure che le industrie farmaceutiche vendono. Dopo il morbillo ne seguiranno altre, dopo la California anche l’Europa. Se non cominci ad occuparti un poco della tua salute, informandoti anche dei vaccini, e demandi tutto alle “autorità” presto decideranno tutto loro in merito al tuo corpo.

Giuliano Buselli
Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Altro in questa categoria:

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 107

Ieri 118

Questa Sett. 225

Questo Mese 2186

Da Sempre 364722

Vai all'inizio della pagina