Ti trovi qui:Portale/Un Po’ di Tutto/Ereticamente.it/Fecondazione artificiosa


Fecondazione artificiosa

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/1/artificiosa.jpg

Immaginate di essere l’amministratore di una società che ha grosse perdite e che è priva di un piano strategico (praticamente alla deriva) e con un consiglio di amministrazione dimissionario. Immagino non vi sognereste nemmeno di cercare dei finanziatori o di entrare in banca per chiedere un prestito, portereste i libri direttamente in tribunale. A meno che… A meno che non vi chiamate Alitalia.
In questo caso non avrete bisogno di cercare i finanziatori perchè saranno loro a cercare voi. E’ quello che stanno facendo Intensa San Paolo e Unicredit che sono corse al capezzale di Alitalia per garantire la sottoscrizione di 100 milioni dell’eventuale ulteriore inoptato e Poste Italiane che ha garantito per 75 milioni di euro.
Sono tutti impazziti? No, ovviamente. Sanno che quando c’è di mezzo lo Stato (leggi la politica) tutto è possibile, anche i morti possono resuscitare. Qualcuno (il governo) troverà le risorse (le nostre tasse ovviamente) per garantire un altro giro di giostra a manager (ovvero persone che “maneggiano” soldi di altri) senza scrupoli (ma anche senza capitali), alla faccia del libero mercato, della libera concorrenza e di tutte le keywords d’effetto di cui si riempiono la bocca quando qualcuno gli mette davanti un microfono.
L’Italia è piena di società miste pubblico-privato che si prostituiscono per garantire servigi di ogni genere al potere politico. Ce ne sono a bizzeffe e sono dovunque anche nei nostri comuni.
Sono tutte in perdita ma sono tenute in vita perchè servono a fecondare artificiosamente altri mostri dai mille tentacoli che estorcono il frutto del sudore dei cittadini che lavorano onestamente e ai quali non viene data, invece, alcuna fiducia nè alcuna risorsa per creare ricchezza e valore. La vera ingiustizia sta nella “gestione” dei soldi provenienti dalle nostre tasse. E’ su questo tema che il M5S dovrebbe, a mio avviso, iniziare una battaglia senza quartiere.
Il paradosso dell’economia italiana è tutto qui. Anche se hai l’idea più geniale al mondo e presenti un business plan che ne dimostra la validità e il ritorno dell’investimento, nessuna banca italiana ti darà credito, perchè nessuno al suo interno è in grado di leggerlo e comprenderlo, poichè fino ad oggi hanno letto solo lettere di raccomandazione.

Massimiliano Capalbo
Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it 

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 93

Ieri 132

Questa Sett. 349

Questo Mese 2549

Da Sempre 358470

Vai all'inizio della pagina