Ti trovi qui:Portale/Nando Giardini

Nando Giardini

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
07 Dic 2013, 09:00

Argentina 1988

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/argentina/argentina-1.jpg
Cascate di Iguazù
Salta

BUENOS AIRES - L'emigrazione italiana in Argentina ha registrato il massimo impulso dopo l’ultimo conflitto armato mondiale. In tale periodo, nell'immenso Paese sud-americano, si riversano dai 250 ai 300 mila connazionali. Italiani che lasciano la loro terra per rifarsi una vita; mettono su famiglia e hanno figli e nipoti che, della madre patria, conservano notizie indirettamente assimilate. Giovani e meno giovani estranei alla realtà di casa nostra e il cui recupero alla cultura d’origine è difficile, se non addirittura impossibile. Tra quanti sono arrivati in Argentina dopo il 1946, c'è chi ha fatto fortuna ma, in gran parte, dopo aver svolto lavori mal remunerati, sono andati in pensione e oggi si trovano in condizioni precarie perché ricevono una pensione ammontante a poco più di cento dollari mensili con i quali non è possibile vivere. L’assistenza ai poveri e ai meno abbienti è, pertanto, un problema che dovrebbe essere affrontato con sollecitudine. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/ushuaia/Ushuaia-0.jpg

Un giorno da non dimenticare. Osé Estasialo è entrato in possesso dei poteri assegnati al primo Governatore del territorio australe. Anche gli altri membri del gabinetto sono stati insediati. Una data storica per l’estremo lembo di terra argentina che aveva già visto riunirsi la Convenzione Costituente della Nuova Provincia comprendente la Terra del Fuoco, l’Antartide e le Isole dell'Atlantico Sud con Capitale Ushuaia
Un gruppo di uomini, a seguito di libere elezioni ha assunto l’impegno di stilare la Carta che reggerà l’avvenire della nuova Provincia e Miguel Castro insieme agli altri costituenti annunciano che… In allegria e amore per la nuova conquista, nutrono speranza affinché donne e uomini argentini prendano coscienza della circostanza eccezionale. Intanto assicurano il rispetto della Costituzione che dovrà essere equilibrata, agile, federalista e garante dei diritti dei cittadini. Sarà una Costituzione per tutti affinché non esistano differenze di qualsiasi natura e che i diritti di un popolo in crescita siano sostenuti e ciascuno abbia pari dignità e opportunità per quanto attiene la salute, l'educazione, la qualità della vita e il lavoro. [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

29 Ott 2013, 14:32

La Cattedrale Verde

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/cattedrale/cattedrale-1.jpg

L'ombra accogliente degli abeti protesi al limpido cielo - non lungi da Serra San Bruno - invita alla sosta. Avverto, coinvolgente, la sensazione di trovarmi nel bel mezzo di una stupenda cattedrale. Lo stormire delle foglie: quasi una voce flebile e dolce, al soffio della primavera. Le case, intorno, sembrano immensi dadi bianchi sparsi sui campi e sulle colline. Su tutto e tutti, il suono dei bronzi delle chiese. 
Eccomi a Serra San Bruno, giusto in tempo per assistere al passaggio della processione. 
Il corteo lentamente taglia la moltitudine accorsa per onorare la Vergine la cui statua, sorretta dai giovani, è preceduta da una grande croce di legno. Seguono i sacerdoti, i chierici, le donne con il capo coperto da mante grigie, confraternite e un’infinità di fedeli giunti numerosi anche dal circondario.  [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Capitolo Ventottesimo

 http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/stagione-ira/cap-28.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/stagione-ira/cap-28_1.jpg 

Si gelava e due coperte a testa non bastavano. Ero riuscito a nasconderne una terza, sarebbe servita agli immancabili raffreddati di turno, nello scomparto-libri di uno dei due banchi di scuola di cui disponevamo. Utilizzati per scrivere senza doverci necessariamente spostare. L'ultima invenzione del Comandante. L’atmosfera era tornata grigia dopo la bella parentesi teatrale, ma - per buona sorte - vivevamo in armonia: il nostro microcosmo era diventato un'isola di serena convivenza. 
Sui muri del cubicolo del passeggio, tra mille iniziali, disegni osceni e roventi invettive, era immortalato: 
A noi dettenuti la morte non ci fa pavura. E' la vita che ci fa pavura! [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Capitolo Ventisettesimo

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/stagione-ira/cap-27.jpg http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/nando/stagione-ira/cap-27_1.jpg

La neve cadeva senza sosta. Ogni falda una chimera, una pena, una speranza. La neve cadeva anche sulla terra che custodiva i corpi dei miei Amici e Commilitoni. I giovani Caduti sulle balze dolenti di Montelungo. Le pene, le speranze e le chimere si perdevano sul candido tappeto uniforme. Non altrettanto i ricordi. 

Lo spettacolo al quale assisterete, la cui attuazione è dovuta alla cortesia del Procuratore, è nato in questo carcere tra un nutrito gruppo di reclusi politici che si sono riuniti per provare e riprovare le diverse scene finché l’umore dell'improvvisato regista non fosse del tutto soddisfatto. Non avanziamo pretese, di nessun genere, soltanto la speranza di far divertire quanti, in queste sere, saranno tra noi... [...]

Per leggere l'intero articolo o commentare, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Pagina 7 di 21

Visitatori

Oggi 115

Ieri 82

Questa Sett. 115

Questo Mese 2374

Da Sempre 377633

Vai all'inizio della pagina