Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Spiegatemi... la tessera sanitaria!


Spiegatemi... la tessera sanitaria!

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/antonio/tessera.jpg

No, non voglio sapere quando usarla o quando è utile o quando... mi interessa avere delle risposte! Datemele e saprò che conoscete tutte le vie tortuose e gli intrecci che regolano la nostra vita e quella delle nostre tessere sanitarie!

Spiegatemi...
Come si fa ad avere una tessera sanitaria che non da preoccupazioni e che funzioni quando serve? Ditemi come fare a stare dietro a tutte le burocrazie!
Procediamo con ordine.

Sono iscritto ad un sito di scommesse online (gioco un paio di euro al mese :sparem!) che ha da poco aggiornato le sue condizioni di utilizzo! Mi si chiedeva di inviare il codice fiscale per ulteriori e stringenti regole affibbiate dal nostro "sistema" nazionale. 
Nulla di più facile, ho inviato una mail con allegata la mia tessera sanitaria. Tutti sanno infatti, che il codice fiscale vecchia maniera è stato sostituito dalla tessera sanitaria. Otre ad avere stampato sopra il codice fiscale dell'intestatario della stessa, ha anche un chip che serve, fra le tante cose, al pagamento dei ticket sanitari per le visite mediche in ospedali, USL...
Fin qui niente di strano. Il fatto è che il sito mi ha risposto che non poteva accettare il mio codice fiscale perchè il documento era  scaduto! :eek

Sono rimasto di sasso. Quando mi è arrivata la tessera sanitaria, la lettera che l'accompagnava specificava che la tessera sostituiva il codice fiscale. Dovevo distruggere la vecchia perchè non aveva nessun valore. La nuova avrebbe preso il posto della vecchia in tutto e per tutto. Verificando ho ovviamente constatato la sua scadenza. :colp
Dopo delle brevi ricerche ho scoperto che la tessera sanitaria viene sostituita in maniera gratuita e tempestiva dall'agenzia delle entrate, il fatto è che a me la sostitutiva non è mai arrivata. Non è mai arrivata !!! :shock:

Nessun problema. Altra breve ricerca e trovo il numero verde di assistenza per le tessere sanitarie. Mi risponde una gentile signora che mi dice che è impossibile che io non l'abbia ricevuta per tempo. :sar:. Dopo un  breve controllo mi annuncia che la spedizione del mio documento è stata effettuata nel luglio del 2010. Ok! :colp Sono sempre più perplesso. La scadenza della mia tessera era a febbraio di quest'anno. Quindi la spedizione è stata anticipata di quasi sette mesi. Il fatto è che questo zelo non richiesto ed eccessivo non si è rivelato soddisfacente. Chiedo come posso fare e lei mi dice che dovrei contattare l'ASL di appartenenza. E io allora "ma questo non è il numero verde per le tessere sanitarie?". Lei mi ha risposto "...si, ma non siamo competenti per quanto riguarda l'invio!"

Telefono all'asl. Dopo un momento di incredulità da parte della mia interlocutrice (senza capirne il perchè!) riusciamo a trovare l'indirizzo della spedizione: era errato. Nel 2009 io ho cambiato residenza spostandomi da un appartamento ad un altro :roll: . Loro hanno spedito all'indirizzo sbagliato. Io non risiedevo lì da un anno e sette mesi! :eek
Smarrimento per un attimo, poi mi ha detto che di recarmi all'agenzia delle entrate! E se fossi stato impossibilitato?! Risposta sorprendente "non so cosa dirle!"

Ieri sono stato all'agenzia delle entrate. I bigliettini per il turno erano stati bloccati perchè c'era troppa gente :perp
Quindi toccherà ripassarci.  :sar: Allora mi sono avvicinato all'impiegata che rispondeva alle domande della gente. Le ho spiegato la situazione  e non ci crederete, ma mi ha detto "ma lei non ha comunicato il cambio di residenza!":twisted:
Non ci ho visto più e dicendole che dopo il medico curante e l'aver cambiato residenza al comune non sapevo cos'altro fare, la prossima volta avrei girato con un cartello per un annetto!
Poi ho chiesto in che modo mi hanno spedito questa tessera e che fine aveva fatto! "O è tornata a Roma o qualcuno l'ha ritirata e stracciata!" è stata la sua risposta acida! :fuoco Spero che non sia tornata a Roma altrimenti qualcuno avrebbe anche potuto chiedersi come mai una tessera fosse tornata indietro. Poi ragionando sul fatto che non si era neanche verificato il mio indirizzo prima della spedizione di una cosa alquanto importante con posta ordinaria, ho capito di parlare per assurdo!
Ora mi tocca tornare per presentare un modulo che ho preso nel quale attesto di essere io; dopo averlo indicato, attestare che quello è il mio codice fiscale, poi consegnare tutto. Ancora non so come andrà a finire, ma siccome devo andarci domattina ho pensato di sbollire un pò le mie ire qui :argh
In conclusione se avete una tessera sanitaria che sta per scadere tra un annetto, verificate che l'agenzia delle entrate abbia il vostro indirizzo esatto. 
Volevo anche dire una cosa! Il particolare sta in un ragionamento che ho fatto poco fa. Quando ho cambiato residenza una cosa mi è arrivata dopo neanche una settimana... non ci arrivate?!
Il canone RAI naturalmente! Ovviamente le liste di indirizzi sono sincronizzate per una cosa così stupida che interessa loro, per una cosa importante per noi... chi se ne frega! :twisted:

Spiegatemi...

ps.Vi terrò aggiornati sullo sviluppo..

 

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 34

Ieri 68

Questa Sett. 102

Questo Mese 1840

Da Sempre 431711

Vai all'inizio della pagina