Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Spiegatemi... Kubuntu e l'ottusità!


Spiegatemi... Kubuntu e l'ottusità!

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/antonio/spiegatemi-kubuntu-1.jpg

Si, un pò tecnologico oggi il post, ma anche no! Anche no perchè, oltre al computer mi faccio domande su come si è potuto arrivare a questo! Parlo da utente linux di vecchio corso. Già, uso linux da dieci anni e ultimamente sono un pò scontento. L'apoteosi dello stress l'ho, però raggiunta oggi, effettuando un'installazione!

Spiegatemi...
Eccomi qui! Il mio Ludovico (il computer più fico! :D ) ha dei problemi causati da tutti gli esperimenti che ha dovuto subire. E oggi ho capito che odio Kubuntu, e ubuntu in generale. Procediamo con ordine.

La mia idea di linux, di tecnologia in generale, è che ogni soggetto possa imparare, anche con un aiuto, che può anche essere il mio :cool: , tutto quello che deve imparare su una cosa. Il fatto che la comunità Gnu/Linux abbia cercato di dimostrare quanto fosse ''poco nerd'' e efficiente linux in confronto ad altri sistemi è encomiabile. Il fatto è che a me degli altri utenti, quelli che vogliono tutto automatizzato, tutto bello e ''cool'' , quelli che hanno voluto, costretto e indicato la strada di tanti sistemi linux negli ultimi anni, di questi, non me ne frega nulla!!! :wall
Voglio solo un sistema che funziona, rapido e scattante, solido come un'incudine e leggero come una piuma. Lo so, pensate non esista un sistema così, ma posso garantirvi che linux, quello vero, è così! :ok

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/antonio/spiegatemi-kubuntu-2.jpg

Kubuntu è la mia distribuzione da un pò di tempo. Distribuzione che ho adottato quando ho lasciato Debian. Ho aggiunto un nuovo hard disk a Ludovico e ho deciso di installarci sopra la nuova K-ubuntu (a differenza di quella presentata da Marco ha solo il desktop-manager KDE già preinstallato). A livello di compatibilità mi soddisfa parecchio, quello che non riesco a mandare giù è la mole di pacchetti e programmi che un utente è costretto ad avere in un'installazione standard. Allora ho installato una versione minimale con un KDE striminzito e posso garantirvi che va! Solo che questo mi ha fatto girare le scatole ulteriormente. Analizzando la strada che il software libero ha imboccato, non mi sento di dire che le cose vadano così bene. Distribuzioni sempre più pesanti e piene di fronzoli. Sviluppatori alla ricerca della bellezza a scapito, secondo me, della praticità e dell'eleganza intesa, quest'ultima, come cruda efficienza. 

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/antonio/spiegatemi-kubuntu-3.jpg

Spiegatemi la solita cosa che non capisco. :wall
Come si fa a pensare di impostare una linea di sviluppo solo per i nuovi utenti? Attenzione. Io non parlo degli utenti che si avvicinano a linux perchè vogliono imparare qualcosa! Parlo di quelli che vogliono ''il cubo'' solo per mostrarlo agli amici e far vedere come gira. Per installare quel cubo domande su domande! Tu gli posti una guida e quelli neanche leggono, vogliono tutto funzionante e non gli interessa capire come. Questo non è lo spirito che si dovrebbe avere. Di quelli che non hanno voglia di imparare, fanno perdere tempo, costringono ad automatismi impensabili fino a pochi anni fa, di quelli, lo ribadisco, non me ne frega niente! :wall

Ed ora veniamo al titolo del post. Odio Kubuntu! Lo odio perchè, se è vero che linux è più conosciuto e più usato rispetto a prima, è vero che i ''vecchi utenti'' sono sempre più scontenti delle distro cucinate. Ora i più sapientoni mi diranno ''Ma tanto poi ti ci installi quello che vuoi!''. Lo so :sar: . So anche che se non fosse per ubuntu, seguito da tutte le altre distro che rincorrono, non riceverei chiamate di gente che, appena non va qualcosa, pensa di risolverla con me :wall. Una volta si diceva che il tempo che si perdeva installando, con molta fatica linux lo si guadagnasse in assenza di blocchi, virus, malware... io oggi il tempo lo perdo per colpa di quegli utonti che non impareranno mai e non smetteranno di pensare che il pc, innanzi tutto deve funzionare... e poi con le disattivazioni di servizi che non userò mai. Infatti dei vari telepathy, akonadi, effetti desktop, kwallet, Dragonplayer (ma dove è finito kaffeine??? :boh ) non so che farmene!

Ogni volta che mi piace un programma sparisce nella versione successiva... Poi ho ricordato una frase che un mio caro amico e maestro mi ha detto ''Non si smette mai di essere fumatori, ci si può prendere una pausa più o meno lunga''
Ecco allora che mi sono calmato. Io in fondo debian non l'ho mai ''smessa''! Così ho riformattato il tutto. Ora Wheezy, regna incontrastata sul mio hard disk. Ludovico ha fatto un profondo respiro e mi ha ringraziato. Le macchine sono meglio di ogni altra forma di vita... chi l'ha detta questa??

Ora non mi resta di spiegare quell' ''ottusità'' alla quale mi riferivo nel titolo. A rischio di farvi cadere dalla seggiola, mi riferivo alla mia ottusità. Ovviamente mi verrete in soccorso voi. Mi spiegherete la mia ottusità nel non usare Debian o nel non passare a BSD... La mia ottusità nel cercare di usare quelle funzionalità che non userò mai, nel cercare di convincermi che il nuovo player è meglio di quello vecchio. La mia ottusità nel non vedere che nell'installare una Debian minimale, pur perdendolo, guadagno tempo!!!
Perchè dovrei inalberarmi a causa di linux e in particolare di k/ubuntu! Basta non usarlo più, non aiutare nessuno che non lo meriti! Chi giudica chi aiutare e chi no?! Ma Io naturalmente :fuoco

Spiegatemi...


Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it 2011. Vietata la copia!

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 20

Ieri 142

Questa Sett. 291

Questo Mese 3763

Da Sempre 279432

Vai all'inizio della pagina