Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/8 marzo: consumismo, business, spogliarelli; ma la storia?


8 marzo: consumismo, business, spogliarelli; ma la storia?

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/gianvy/festa-donne/1.jpg

La Giornata internazionale della donna (comunemente definita Festa della donna) ricorre l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui sono ancora oggetto in molte parti del mondo. Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909, in alcuni paesi europei nel 1911 e in Italia nel 1922, dove si svolge ancora oggi. Nulla di nuovo fin quì. Verrebbe da domandarsi in quanti, per pura curiosità, abbiano la premura di informarsi sui personaggi femminili che hanno rivendicato i propri diritti, manifestando, unicamente per accedere al voto e per non veder vessata la propria immagine in alcun contesto. Al nome di Rosa Luxemburg, probabilmente, in tanti crederanno si tratti dell'addetta alle pubbliche relazioni di qualche locale mondano o della vocalist-dj che accompagnerà il "palestratissimo" toy boy;  :eek  già, Rosa, a cui rivolgersi per ottenere magari la "riduzione donna" ed assistere, così, allo spettacolo dalle mille e una notte. Se faceste un sondaggio vi accorgereste come non si tratti di una mia banale supposizione. Male, molto male, avvilente tutto ciò! La storia cancellata in due nanosecondi da orde di ragazze in preda a tempeste ormonali, pronte ad andare in visibilio sotto il palco, ignare del sacrificio compiuto da donne come Rosa Luxemburg,  John Stuart Mill,  Millicent Fawcett, Marion Dunlop ecc., ecc., pionieri dell'emancipazione femminile.

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/gianvy/festa-donne/2.jpg

Intendiamoci, non è avvilente in sè, assistere ad uno spettacolo di spogliarellisti; ognuno è libero di assecondare le proprie voglie nel modo che aggrada, ma, ignorare la storia questo sì: è avvilente e non poco! Nell'ordine, vi sono due categorie che insorgono l'8 marzo: la prima, è quella degli "storici"; si limita a rammentare le origini della "Festa della donna" narrando le gesta delle eroine e ripercorrendo le tappe principali, lasciando ad ogni buon conto spunti di riflessione; la seconda categoria -più sfrontata- ironizza in modo piccato sul libertinaggio che in questa giornata è divenuto via via consuetudine. Non conosce crisi, infatti, il mercato degli spogliarelli ed assume contorni goliardici in una giornata, quella dell'8 marzo, che dovrebbe essere di commemorazione. Lungi da me voler osservare pratiche pie e demonizzare tali eventi; mi domando, tuttavia, quale sia il motivo di trasgredire un solo giorno all'anno, per poi tornare a prostrarsi al cospetto del proprio partner e ripudiare pudicamente -solo per pura veduta e quieto vivere- ogni forma di trasgressione, che, invece, è recondita (e neanche tanto) in ognuno di noi. Tutto ciò appare davvero un controsenso, ed a modo suo è tutto il contrario dell'emancipazione. Reprimere sistematicamente le trasgressioni e sfogarle pubblicamente proprio nel giorno che ha simboleggiato una vittoria per le donne, ha solo il retrogusto amaro di una sconfitta. Alle amanti dell'arte dello spogliarello, rendiamo noto che vi è l'opportunità, ormai ovunque, di assistere a queste pratiche 365 giorni all'anno; con buona pace dei propri partner che forse finalmente si porranno adeguate domande su come soddisfare la propria donna sotto tutti gli aspetti.  :fuoco     

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/gianvy/festa-donne/3.jpg

Per tutte le violenze consumate su di Lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l'ignoranza in cui l'avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le ali che le avete tagliato,per tutto questo:
in piedi, Signori, davanti ad una Donna.

William Shakespeare

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Copyright © www.omnicomprensivo.it. Vietata la copia!
Nota: le immagini adoperate nell'articolo sono prese dalla rete, il Copyright copre pertanto unicamente il testo scritto.  

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 68

Ieri 165

Questa Sett. 600

Questo Mese 2031

Da Sempre 377290

Vai all'inizio della pagina