Ti trovi qui:Portale/Sezioni/Un po' di tutto/Ereticamente.it/Organismi Geneticamente Modificati


Organismi Geneticamente Modificati

http://www.omnicomprensivo.it/forum/articoli/ereticamente/1/organismi-modificati.jpg

Stiamo assistendo ad un ricambio generazionale in politica. Lo capiamo dal numero delle apparizioni televisive che si riducono sempre di più per i volti vecchi mentre aumentano per quelli nuovi. Anche se l’operazione “volti nuovi” riguarda più il PD che il PDL, hanno tutti un tratto che li accomuna: sembrano di plastica.
Guardano ma non vedono, sentono ma non ascoltano, parlano ma non comunicano. Sono i politici post-moderni, quelli che si apprestano ad occupare lo schermo del nostro televisore. Hanno lo sguardo perso nella telecamera, sono presenti col corpo ma non con la mente.
Hanno sempre pronto un discorso da palcoscenico che serve a celare il retroscena. Non entrano mai nel merito, si fermano sulla superficie, non possono parlare di un argomento a piacere perchè devono ripetere a memoria “la versione del partito” o della corrente di riferimento, devono rispettare la sceneggiatura.
Sono Organismi Geneticamente Modificati che hanno perso la naturalità e il contatto con la realtà. Vivono nella realtà virtuale che gli permette di esistere. Vengono dal nulla e vanno verso il nulla, non hanno un passato ma sperano di avere un futuro, non hanno esperienze pregresse, sono cresciuti nella bambagia del partito. Ad un certo punto della loro esistenza, fatti due conti, hanno ritenuto più vantaggioso mettersi in fila, in attesa del proprio turno, per lavorare nella fabbrica del nulla.
Sono cresciuti nel ventennio della virtualità, della tv, del fumo, delle illusioni, della comunicazione massiva. Sono come quei bambini che non si sono mai sbucciati le ginocchia perchè hanno giocato sempre in casa, al riparo da imprevisti e pericoli e questo non gli consente di avventurarsi, di osare.
Sono figli del post-moderno, hanno imparato che ciò che si vede sembra e che non deve essere vero a tutti i costi. Vivono sempre altrove e non conoscono il qui ed ora. Sono molto “social” ma solo su Twitter.
Hanno lo sguardo perso ma, contemporaneamente, sono pronti ad assicurarci che se gli daremo fiducia  risolveranno i nostri problemi.

Massimiliano Capalbo
Fonte: Questo lavoro è tratto interamente dal sito www.ereticamente.it 

Per discutere dell'argomento, potete adoperare il nostro forum andando qui...

Trafiletti e Curiosità

Error: No articles to display

Visitatori

Oggi 5

Ieri 130

Questa Sett. 5

Questo Mese 1365

Da Sempre 342520

Vai all'inizio della pagina